Home > Webzine > Caravaggio e caravaggeschi in mostra a Firenze
sabato 06 giugno 2020

Caravaggio e caravaggeschi in mostra a Firenze

17-09-2010
In occasione del quarto centenario della morte del Caravaggio sarà in mostra a Firenze, fino al 17 Ottobre 2010, in un percorso che si snoderà da Palazzo Pitti, agli Uffizi a Villa Bardini, una parata di capolavori del Caravaggio e dei caravaggeschi che rinnovarono all’inizio del Seicento la pittura e l’iconografia sacra e profana. Opere principali della mostra sono i sei celebri capolavori del Caravaggio della Galleria Palatina e degli Uffizi (il Bacco, l’Amorino Dormiente, la Medusa, il Cavadenti, il Sacrificio di Isacco e il Cavaliere di Malta), ai quali si aggiungono due nuovi dipinti che costituiscono un’acquisizione al catalogo del Merisi e che saranno una grande sorpresa per il grande pubblico: il Ritratto di Maffeo Barberini di collezione privata e il Ritratto di cardinale della Galleria degli Uffizi. Alle opere del Caravaggio si aggiungono dipinti di tutti i pittori caravaggeschi, giunti a Firenze grazie alla curiosità e alla passione dei Medici, e delle altre famiglie private fiorentine come i Corsini, i Gerini, i Guicciardini, i Martelli. Di grande prestigio all’interno della mostra è l’importante gruppo di dipinti con scene cosiddette "a tavola" del Manfredi, dell’Honthorst e di Rombouts, che potrebbero aver avuto ispirazione proprio da quello che può considerarsi il prototipo delle scene orizzontali con figure intorno a un tavolo e cioè il Cavadenti del Caravaggio. Nel celebrare Caravaggio si è voluto rendere omaggio anche a colui che prima di ogni altro lo ha riscoperto e ne ha reso nota la grandezza: Roberto Longhi. A Villa Bardini sarà allestita, infatti, una mostra curata da Mina Gregori: "Caravaggio e la modernità. I dipinti della Fondazione Longhi", nella quale saranno esposti i quadri che il grande storico dell’arte acquisì nel corso della sua vita, dal Ragazzo morso dal ramarro di Caravaggio ai dipinti dei suoi primi seguaci. Per informazioni: www.unannoadarte.it