Home > Webzine > ''Senza Incontrarsi Mai'' di Peter Asmussen al Teatro della Limonaia
martedì 12 novembre 2019

''Senza Incontrarsi Mai'' di Peter Asmussen al Teatro della Limonaia

17-10-2010
Dal 15 al 17 ottobre 2010 presso il Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino sarà in scena "Senza Incontrarsi Mai" di Peter Asmussen. Lo spettacolo è la versione italiana della produzione originale danese che ha debuttato all’Husets Teater di Copenhagen, il 16 gennaio 2010 con la regia di Simon K. Boberg, con Hansen Benedikte e Steen Stig Lommer. Senza incontrarsi mai è un dramma da camera intenso, che ci immerge nei modelli e nelle delusioni di una relazione in cui sono intrappolate due persone appassionate e desideranti. Apparentemente, incontriamo due persone del tutto normali. Una donna e un uomo, rispettabili, civili, dei bravi cittadini che si trovano ad affrontare cinque situazioni base di ogni relazione: l’incontro, l’attesa, l’abbandono, la solitudine e la fine. Ma come reagiscono le cosiddette persone normali sotto pressione? Può la normalità contenere gli aspetti più estremi della vita: il desiderio, l’odio, l’amore, il dolore ...?. I dialoghi intransigenti di Peter Asmussen si dispiegano come un brano musicale e il destino umano nasce e si sviluppa attraverso le diverse varianti di due voci e due corpi in una stanza che è in continua evoluzione. Le parole e le situazioni di ogni scena non si adattano ai normali standard drammaturgici basati sulla cosiddetta logica ‘normale’. Ci troviamo davanti a una catena di eventi apparentemente arbitraria, in cui un uomo e una donna mostrano diverse e spesso sorprendenti reazioni a situazioni ben note. Vediamo la donna incinta lasciata dal marito, incontriamo l'uomo tradito che accetta l'abbandono del suo amore, l'uomo non disposto ad accettare la morte della moglie e, inoltre, osserviamo l'incontro di due amanti in una danza. Forse incontriamo noi stessi?. Il concetto visivo dello spettacolo è stato ideato dallo scenografo Edward Lloyd Pierce, uno dei più importanti scenografi e light designer in Danimarca, che ha ricevuto il premio Reumert per il suo lavoro. La performance è accompagnata da musiche originali composte da Søren Siegumfeldt. Per informazioni: www.teatrodellalimonaia.it