Home > Webzine > ''Camilla Portafortuna'' di Stefano Ceccarelli alla Libreria Martelli
mercoledì 28 ottobre 2020

''Camilla Portafortuna'' di Stefano Ceccarelli alla Libreria Martelli

09-11-2010
Martedì 9 novembre alle ore 18.00 presso la Libreria Martelli di Firenze Angela Finocchiaro Stefano Ceccarelli e Costantino Margiotta (editor ed editore della zero91) presentano "Camilla Portafortuna" di Stefano Ceccarelli. Camilla è una giovane ragazza che vive in una piccola città di provincia. Non la si può definire certo una bellezza. Anzi è solo un'altra ragazza invisibile. Dopo la maturità in un istituto tecnico in cui si è diplomata come segretaria d’azienda, non ha conservato le amicizie. Camilla ha un dono. Porta fortuna a chi le sta intorno e, involontariamente, realizza dei piccoli sogni. Per se stessa Camilla non desidera troppo. Sa che non avrà accanto un ragazzo bello come quelli della televisione o come Bruno, il figlio del padrone della fabbrica di infissi per cui lavora. Bruno è un ragazzo gentile, sembra avere la testa sulle spalle e, soprattutto, ha due occhi che quando Camilla li incrocia, deglutisce a fatica. Non è una sorpresa per la timida Camilla scoprire che il giovane è fidanzato, ovviamente con la più bella ragazza della provincia. “Vabbè, tanto meglio: una preoccupazione in meno”, pensa la placida Camilla. Un giorno per lei arriva l’occasione di cambiare vita. Roma e un futuro diverso da immaginare. Nella grande città trova lavoro come impiegata alle poste e, anche lì, dispensa frammenti di fortuna a tutta la gente che comincia a conoscerla e a volerle bene. Camilla non legge tanti libri ma ogni mattina, prima di andare a lavoro, apre una pagina a caso di un fotoromanzo e ci punta sopra il dito. La frase pronunciata dall’attore o dall’attrice di turno, su cui cade il suo indice, le farà da guida per tutta la giornata. Una mattina poi la bionda interprete di Passione senza confini ha sentenziato che “l’amore arriva senza avvertire”. Nessuno sa ancora che Bruno è in città e sarà pure una coincidenza ma, un giorno, incontra Camilla e da quel momento ogni cosa per lui comincia a girare per il verso giusto. Ed ecco che quel giovane, gentile quando ambizioso, progressivamente non fa più un passo senza avere a fianco la sua Camilla portafortuna. Per alcuni però, la vita non è sempre una favola. Le principesse non sono mai timide e goffe come la nostra Camilla e il principe bello, in questa storia, ha il cuore occupato da quella bella ragazza, sì, dalla più bella della provincia. Stefano Ceccarelli (Roma, 1963) è uno sceneggiatore di commedie per cinema e tv. Con il corto Riduzione di personale ha vinto il Premio Kodak 2002, come Miglior corto italiano; nel 2005 ha scritto Credevo non arrivassi più, un film interpretato da Lorenza Indovina. Nel 2009, ha scritto la sceneggiatura di Due mamme di troppo, tv movie per canale 5 diretto da Antonello Grimaldi (Caos Calmo) e interpretato da Angela Finocchiaro, Lunetta Savino, Sabina Impacciatore e Giorgio Pasotti. Camilla portafortuna è la sua prima fatica letteraria. Per informazioni: www.libreriamartelli.it