Home > Webzine > A San Salvi vernissage di A. Lanci e ''Fahrenheit 451'' contro i tagli alla cultura
giovedì 21 novembre 2019

A San Salvi vernissage di A. Lanci e ''Fahrenheit 451'' contro i tagli alla cultura

12-11-2010
A San Salvi giovedì 11 novembre alle ore 21.00 vernissage di "Giganti sempre", creazione pittorica di Amedeo Lanci, l'Artista che da anni partecipa alle avventure dei Chille. dal lontano Kamikaze all'ultimo Pasolini. Il dipinto è stato realizzato nell'ultima edizione della Libera Repubblica delle Arti e delle Culture, dello scorso 11 settembre. La particolarità di quest'opera - che presenta quattro Artisti "liberi" e fuori dagli schemi, gli unici veri giganti secondo il pittore fondatore della corrente Arte sentimentale - sta nell'essere composta da 13 frammenti: numero scelto come "simbolico" del rapporto di confine tra vita e morte...e abitare i confini è il tema guida sia della Festa della Repubblica delle Arti che del più complessivo progetto teatrale dei Chille. I 13 frammenti sono stati assegnati durante l'evento ad altrettanti spettatori, che hanno vinto la custodia affettuosa per una notte del frammento, con l'impegno (mantenuto) di riconsegnarlo l'indomani al pittore. Tra i 4 Artisti dipinti dal Lanci sono ben riconoscibili due molto cari al pubblico fiorentino: il musicista Riccardo Tesi e l'attore Vincenzo De Caro. Nella serata sansalvina Lanci mostrerà anche alcuni bozzetti preparatori del grande dipinto di m.1,78 x 2,26. Sabato 12 novembre alle ore 21, in adesione alla manifestazionale nazionale a difesa del diritto alla cultura "12.11.10. Porte chiuse, luci accese sulla cultura" indetta da Federculture, Anci e Fai, i Chille presentano il film di François Truffaut "Fahrenheit 451". La scelta della compagnia è caduta su un classico che Truffaut trasse dall'omonimo romanzo fantascientifico di Ray Bradbury e che ci presenta una società in cui i Libri e la Cultura non trovano più spazio vitale, se non quella di una piccola isola di resistenza in attesa di tempi migliori!. L'ingresso alle serate dell'11 e del 12 novembre è libero, ma dato il limitato numero dei posti si consiglia la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 0556236195 oppure chille_@libero.it