Home > Webzine > ''Disegnare il vento. L’ultimo viaggio del capitano Salgari'' di Ernesto Ferrero
giovedì 21 novembre 2019

''Disegnare il vento. L’ultimo viaggio del capitano Salgari'' di Ernesto Ferrero

16-06-2011
Giovedì 16 giugno alle 18 presso l’Altana Vista Duomo della Biblioteca delle Oblate (via dell’Oriuolo 26) per Ipertesti, finestre di approfondimento culturale a cura di Cooperativa Archeologia, si terrà l’incontro con Ernesto Ferrero, direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino, durante il quale verrà presentato “Disegnare il vento. L’ultimo viaggio del capitano Salgari” (Einaudi 2011), finalista al Premio Campiello, in cui le molte vite di Emilio Salgari diventeranno l’occasione per guardare allo specchio un'epoca che cerca se stessa sognando l'altrove. Saranno presenti l’autore Ernesto Ferrero e Giorgio Van Straten, scrittore e consigliere di amministrazione della RAI. Modera Paolo Ciampi, Presidente dell’Associazione Toscana della Stampa.
‘Il padre degli eroi’ Emilio Salgari è lo scrittore che per quasi un secolo ha infiammato generazioni di italiani creando centinaia di personaggi avventurosi sospinti dalla forza travolgente d’una eterna giovinezza. Ma il vero eroe è lui, il giornalista veronese appassionato di ciclismo e di scherma, pessimo scolaro e lettore onnivoro, che insegue tormentosi sogni di rivincita scrivendo romanzi d’appendice. Nominato cavaliere dalla Regina Margherita perché sa ‘istruire dilettando’, vive con la moglie, quattro figli e una pittoresca corte di animali in un caseggiato popolare ai piedi della collina torinese, sfiancato dai ritmi di un lavoro forsennato. Chi è davvero l’uomo che teneva ad essere chiamato capitano, sostenendo d’aver navigato tutti i mari del mondo? Da dove prendeva il favoloso repertorio di piante e animali con cui ricreava l’essenza stessa dell’esotismo? Perché i suoi personaggi sono agitati da una ossessiva sete di vendetta? Ingresso libero.
Info: www.lospaziochesperavi.it