Home > Portale Donna > News ed Eventi > Biblioteche Comunali contro la violenza sulle donne
giovedì 09 dicembre 2021

Biblioteche Comunali contro la violenza sulle donne

11-11-2021
Durante il mese di novembre le Biblioteche comunali fiorentine ricordano la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con proposte di lettura, bibliografie tematiche, conferenze e presentazioni di libri.
Un invito a informarsi, conoscere e riflettere su quanto è accaduto nel tempo e su quanto ancora quotidianamente accade.

La partecipazione a tutte le iniziative, eccetto dove diversamente specificato, è su prenotazione obbligatoria contattando la biblioteca di riferimento.

Di seguito il programma.

Biblioteca delle Oblate

Giovedì 25 novembre ore 17.30 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo
Presentazione del libro "Negretta. Baci razzisti" di Marilena Umuhoza Delli (Red Star Press)
Il volume presenta scene e situazioni di violenza psicologica che continuano a subire le donne con la pelle nera con cittadinanza italiana. La storia semi-autobiografica di una battaglia per l’affermazione dell’identità italiana afrodiscendente che passa attraverso il sessismo, il razzismo e il classismo. L'Autrice, la scrittrice e regista italo-ruandese Marilena Umuhoza Delli, ne parla con Matias Mesquita, presidente dell'Associazione Angolana Nzinga Mbande; Afef Hagi, Associazione Pontes e Donata Bianchi, Presidente Commissione pari opportunità, pace, diritti umani, relazioni internazionali, immigrazione del Comune di Firenze. In collaborazione con la Commissione consiliare 7. Per informazioni e prenotazioni 0552616523 oppure bibliotecadelleoblate@comune.fi.it. Anche in diretta streaming sul canale YouTube della Biblioteca delle Oblate.

Venerdì 26 novembre ore 18 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo
Letture con musica dal vivo “Chi difende Margherita. Tre racconti di Maurizio De Giovanni”
Gaia Nanni, poliedrica attrice fiorentina accompagnata da Gabriele Doria alla chitarra, darà vita e voce alle protagoniste di tre racconti del celebre scrittore il quale con profonda sensibilità e poesia narra tre storie toccanti unite fra loro da un sottile filo rosso: la violenza sulle donne.
Per informazioni e prenotazioni 0552616523 oppure bibliotecadelleoblate@comune.fi.it 

Biblioteca Palagio di Parte Guelfa

Bibliografia “La responsabilità della violenza”. Una selezione di testi per indagare le radici culturali della violenza sulle donne, gli stereotipi di genere e i loro effetti sulla società.

Biblioteca Pietro Thouar

Bibliografia con scaffale tematico dal titolo “La violenza sulle donne non è fiction”. Proposte di lettura che ruotano attorno all’intreccio tra narrativa, saggistica e film.

Biblioteca Fabrizio De André

Giovedì 25 novembre ore 17.30
Laura Lanza la baronessa di Carini
Incontro con Pietro Trapassi autore del libro “Laura Lanza, la Baronessa di Carini. Romanzo di Cappa e Spada” (Bonfirraro editore), un racconto di ambientazione siciliana in pieno Rinascimento dedicato al “primo femminicidio d’Italia”.
Per informazioni e prenotazioni 055 351689 oppure bibliotecadeandre@comune.fi.it 

Biblioteca Mario Luzi

Giovedì 25 novembre ore 17.30
Donne, pregiudizi e violenze. Oggi come ieri, a ogni latitudine e in ogni cultura la violenza sulle donne è sempre tristemente presente
Un percorso su e di donne forti e coraggiose attraverso la lettura ad alta voce di testi contemporanei: storie vere, biografie e autobiografie che aiutano a riflettere su comportamenti e situazioni che hanno nella violenza di genere in ogni parte del mondo il loro focus.
Brani tratti da “Ferite a morte” di Serena Dandini, “Una madre lo sa” di Franca Viola, “La treccia” di Laetitia Colombani, “L’amore rubato” di Dacia Maraini, “Matrimonio combinato” di Chitra Divakaruni e “Non se ne può più” di Stefano Bartezzaghi.
A cura delle lettrici de La Voce delle Parole – Associazione Taralluzzi Amici della Luzi. Per informazioni e prenotazioni 055 669229 oppure bibliotecaluzi@comune.fi.it 

Bibliografia - filmografia “La forza di rinascere” con una selezione di romanzi, fumetti e film per riflettere e per capire.

Biblioteca Dino Pieraccioni

Bibliografia con consigli di lettura dal titolo "La barbarie silenziosa. Non cercate di amare. Salvatevi stesse, piuttosto."

Biblioteca Villa Bandini

Martedì 23 novembre ore 18.30 - Sala Paradiso
Inaugurazione della mostra fotografica interattiva "Lo strappo"
Il percorso fotografico racconta le fasi ed i processi interiori ed esteriori dell'impatto che la violenza ha su una persona. In questo caso si tratta di una bambina di nove anni che si trova, a causa di una situazione familiare degradata e non tutelante, in un contesto di violenza che la porta in una cantina, con un uomo. La mostra vuole proporre un’esperienza visiva, uditiva e tattile. Le foto sono una rappresentazione metaforica dell’evento che racconta la vera e propria testimonianza storica di un fatto realmente accaduto, del quale la protagonista degli scatti è essa stessa la superstite, rendendo la mostra terribilmente reale e autentica. La mostra è visitabile dal 24 al 27 novembre dalle 10 alle 19. Progetto fotografico di Erika Rubino a cura di APS Echoes. Per informazioni e prenotazioni 055 6585127 oppure bibliotecavillabandini@comune.fi.it

Sabato 27 novembre ore 18 - Sala Paradiso
Reading teatrale "Che fare? Il dilemma delle donne" con Fiamma Negri, Giusy Salis
A cura dell’associazione Fa. R.M. Per informazioni e prenotazioni 055 6585127 oppure bibliotecavillabandini@comune.fi.it 

Bibliografia e scaffale tematico "La consapevolezza rende libere". I titoli scelti affrontano, da vari punti di vista, le diverse forme che può assumere la violenza contro le donne.

Biblioteca del Galluzzo

Bibliografia “...e la guardò senza vederla”: saggi e storie di donne che rivendicano la propria identità all’interno di contesti culturali che le rendono “invisibili”.
Il titolo è tratto dal libro “Mille splendidi soli”di Khaled Hosseini.

BiblioteCaNova Isolotto

Lunedì 22 novembre ore 17
Femminicidi visti dal carcere
Nell’ambito di "Filo rosso contro la violenza sulle donne del Quartiere 4”, presentazione del libro “Femminicidio. Da Otello ai nostri giorni” di Giovanni Farina (LibriLiberi, 2020). Perché un detenuto in carcere da 40 anni sente il bisogno di far conoscere il suo pensiero sulla violenza contro le donne? Riflessioni di un detenuto sui casi di femminicidio di cui è venuto a conoscenza dai quotidiani resoconti televisivi. Il libro si sviluppa intorno al dramma di Shakespeare, Otello, ad alcuni fatti di cronaca, e alle considerazioni sul ruolo della donna nella tradizione culturale sarda e nella storia familiare dell'autore. Insieme all’autore, Paola Ricciardi e Gisella Filippi, Comunità dell’Isolotto. Su prenotazione al numero 055710834 dal 15 novembre.

Martedì 23 novembre ore 17
Mi piace spiderman… e allora?
Cosa c'è al di là dell'azzurro e del rosa? Come possiamo creare un mondo fatto di interazioni affettuose e rispettose, in cui bambini e bambine possano giocare insieme, collaborare e avere le stesse opportunità? Proiezione di un film e laboratorio su cinema e genere insieme a Valentina Torrini, autrice di "Lady Cinema" (casa editrice Le Plurali) e Claudia Morini di Tocco, Associazione CinematograFica. Per bambine e bambini dai 6 ai 10 anni. A cura dell’Associazione CinematograFica, Cinema for gender equality in development e Casa editrice Le Plurali. Su prenotazione al numero 055710834 dal 16 novembre.

Bibliografia “Violenza di genere: stereotipi e consapevolezza”, dedicata alla conoscenza di stereotipi e modelli sociali e culturali che sottendono e incoraggiano dinamiche e comportamenti legati alla violenza di genere. Tanti suggerimenti di lettura per riconoscere e imparare a gestire quelle emozioni che possono attivare comportamenti aggressivi o di sottomissione e arrendevolezza.

Biblioteca Filippo Buonarroti

Giovedì 25 novembre ore 17
Gruppo di lettura
In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e per celebrare i 150 anni dalla nascita di Grazia Deledda, il gruppo di lettura della biblioteca discute il suo libro “Cosima”. Sarà proiettato il film “Cenere” (1916) di Febo Mari, sceneggiato da Grazia Deledda e con Eleonora Duse. L’incontro sarà arricchito dalle letture tratte dal reading “Donne: tessitrici di storie, ordito di voci, trama di parole”, già presentato in biblioteca nel mese di ottobre in occasione del Festival “L'Eredita' delle Donne”. Il gruppo è aperto a tutti, lettori e curiosi. Per richiedere una copia del libro da leggere rivolgersi alla biblioteca. Per informazioni e prenotazioni 055 432506 oppure bibliotecabuonarroti@comune.fi.it 

Biblioteca Orticoltura

Giovedì 25 novembre ore 15
La panchina rossa: un pomeriggio dedicato alle donne vittime di violenza
Durante la giornata i volontari della Fondazione Angeli del Bello coloreranno di rosso, colore simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, una delle panchine presenti nello spazio esterno della biblioteca. Seguiranno letture di cronache giornalistiche di donne vittime di violenza a cura delle attrici dell’Associazione La stanza dell’Attore. L’installazione vuole evidenziare il ruolo ed il valore sociale delle biblioteche e diventerà un punto focale per tutte quelle iniziative che ruotano intorno a questo tema. A cura della Biblioteca Orticoltura, Quartiere 5, Associazione La Stanza dell’Attore, Fondazione Angeli del Bello. Ingresso libero. Per informazioni 0554627142 oppure bibliotecaorticoltura@comune.fi.it 

Scaffale espositivo con libri di saggistica e narrativa e bibliografia “Panchine rosse. Consigli di lettura su femminicidio e violenza sulle donne”.



Per permettere le operazioni di registrazione si richiede di arrivare 15 minuti prima dell'inizio degli eventi.
Per entrare nelle Biblioteche comunali è necessario presentare la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e un documento di identità. Non è richiesto a bambini con età inferiore a 12 anni e ai soggetti esenti su base di idonea specifica certificazione medica.

Le bibliografie sono disponibili nelle biblioteca e sul sito web. Tutti i libri e i film consigliati sono disponibili per il prestito nelle Biblioteche comunali fiorentine o nel circuito delle Biblioteche del Sistema Documentario Integrato di Area Fiorentina (SDIAF) e possono essere richiesti anche tramite il prestito a domicilio.

Per aggiornamenti sulle iniziative e le attività delle Biblioteche comunali fiorentine è possibile riceve la newsletter iscrivendosi su newsletter.comune.fi.it. 

Info: www.biblioteche.comune.fi.it