Città di Firenze
Home > Portale Donna > News ed Eventi > "Le donne e l'Iran", l'iniziativa nella sala d'Arme di Palazzo Vecchio
martedì 28 maggio 2024

"Le donne e l'Iran", l'iniziativa nella sala d'Arme di Palazzo Vecchio

07-03-2023
La protesta popolare guidata dalle donne iraniane, la portata sociale e culturale delle loro rivendicazioni e, da qui, una riflessione a 360 gradi sulla libertà e i diritti delle donne. Questo al centro dell'evento "Le donne e L'iran" che si svolgerà martedì 7 marzo 2023 in sala d'Arme a Palazzo Vecchio, organizzata dal Comune di Firenze in collaborazione con l'Università di Firenze, nell'ambito delle iniziative promosse per la Giornata internazionale della donna.

Alle 17.00 dialogheranno in un primo panel Alessia Bettini, vicesindaca del Comune di Firenze, Alessandra Petrucci, rettrice dell'Università degli Studi di Firenze, Sara Funaro, assessora a Welfare e immigrazione del Comune di Firenze, Benedetta Albanese, assessora a Diritti e pari opportunità del Comune di Firenze, Maria Paola Monaco, delegata della Rettrice all'inclusione e diversità.

Dopo una lettura teatrale dal titolo "Versi Liberi" di e con Paolo De Lillo, a cura di Binario di Scambio Compagnia Teatrale Universitaria, sarà la volta di un confronto tra docenti, studenti e associazioni a cui interverranno Marco Bontempi, professore ordinario di Sociologia e Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Marina Pucci, professoressa associata di Archeologia e storia dell'arte del vicino oriente antico, Asia Raoufi, docente e mediatrice culturale italo-iraniana, autrice del documentario "Una vita tra due rivoluzioni". A coordinare gli incontri il giornalista Raffaele Palumbo.

Dalle ore 15.00 e per tutta la giornata la sala d'Arme ospiterà la mostra "Who is next?", esposizione dedicata alla mobilitazione delle donne in Iran, realizzata dal Design Sustainability Lab - Dipartimento di Architettura, sotto la guida del professor Giuseppe Lotti.

Fonte: www.comune.fi.it (Ufficio Stampa)