Città di Firenze
Home > Portale Donna > Agevolazioni > Regione Toscana: Bando Nidi gratis Anno educativo 2023-2024
venerdì 19 aprile 2024

Regione Toscana: Bando Nidi gratis Anno educativo 2023-2024

09-03-2023
La Regione Toscana ha introdotto, grazie al contributo del Fondo Sociale Europeo, la gratuità dei nidi di infanzia per una vasta platea di beneficiari. L’obiettivo è di coniugare l’elevata qualità dei servizi educativi regionali per l’infanzia con la più ampia accessibilità da parte delle famiglie. La misura regionale Nidi Gratis rientra nell'ambito del progetto Giovani Sì.

I nidi rappresentano infatti uno dei pilastri della conciliazione tra vita familiare e vita lavorativa: favoriscono la maggiore partecipazione dei genitori, e soprattutto delle donne, al mercato del lavoro riducendo il rischio di povertà durante l’intero arco della vita. Consentono inoltre l’inclusione sociale di tutti i componenti della famiglia e migliorano le opportunità che si presenteranno ai figli.

Chi può accedere a questi benefici regionali
I nuclei familiari con bambini e bambine residenti in Toscana, fino a 3 anni, con ISEE fino a 35.000 euro. La domanda dovrà essere presentata sull’apposito applicativo regionale dal mese di maggio 2023, con le modalità che saranno specificate nello specifico avviso rivolto alle famiglie

Come funziona Nidi gratis
Lo sconto regionale si applica alle famiglie a cui viene assegnato, per la quota che eccede il contributo rimborsabile da INPS, fino ad un massimo di € 527,27 per ciascuna mensilità (per un massimo di 11 mensilità complessive) da settembre 2023 a luglio 2024.

Servizi per i quali viene riconosciuto lo sconto
Nidi d’infanzia, spazi gioco e servizi educativi in contesto domiciliare. Deve trattarsi obbligatoriamente di servizi comunali o privati accreditati, che saranno individuati nel decreto di approvazione del bando rivolto alle famiglie, che sarà approvato nel mese di aprile 2023. Tali servizi saranno individuati dal Comune ove ha sede il servizio per la prima infanzia.

Età e residenza dei bambini e delle bambine per i quali può essere chiesto lo sconto
I bambini e le bambine devono essere residenti in Toscana e di età compresa tra 3 mesi e 3 anni. Lo sconto viene riconosciuto al compimento dei 3 anni di età nel caso di bambini e bambine che: continuano a frequentare il servizio per la prima infanzia fino al termine dell’anno educativo; per comprovati motivi di fragilità certificata, continuano ad usufruire del servizio.

Quando e dove sarà possibile presentare domanda
Le informazioni saranno rese disponibili in un bando che sarà approvato e reso disponibile alle famiglie. La domanda potrà essere effettuata esclusivamente on line sull’applicativo regionale dal mese di maggio 2023.

Per maggiori informazioni: www.regione.toscana.it/-/nidi-gratis