Home > Portale Donna > News ed Eventi > 25 novembre: "Il Femminicidio secondo Dostoevskij" di Teatri d’Imbarco online
sabato 16 gennaio 2021

25 novembre: "Il Femminicidio secondo Dostoevskij" di Teatri d’Imbarco online

25-11-2020
Mercoledì 25 novembre 2020, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e nell'ambito del Festival dei Diritti del Comune di Firenze, la Compagnia Teatri d'Imbarco proporrà "Il Femminicidio secondo Dostoevskij", un progetto realizzato con la collaborazione di Regione Toscana Ass.to pari Opportunità, UNIFI-FORLIPSI, Artemisia Centro Antiviolenza onlus, Centro di ascolto uomini maltrattanti onlus, Comitato Pari Opportunità Ordine degli avvocati di Firenze, Coordinamento Donne CGIL Toscana, e con il patrocinio di Cesvot.

Il programma, articolato in quasi 12 ore di attività online, inizierà alle ore 10.00 sui canali social di Teatri d'Imbarco e su quelli delle associazioni e degli enti coinvolti nel progetto, con Videointerviste di approfondimento realizzate con Paola Alberti Noli, madre di Michela Noli, vittima di femminicidio; Alessandra Nardini, Assessorato Pari Opportunità Regione Toscana; Benedetta Albanese, Ass.to Pari Opportunità Comune di Firenze;  Selvaggia Prevete, Centro Antiviolenza Artemisia; Alessandra Pauncz, Centro Ascolto Uomini Maltrattanti; Barbara Orlandi, Coordinamento donne CGIL; Sibilla Santoni, Comitato Pari Opportunità dell'Ordine Avvocati di Firenze.

Alle ore 20.30 in streaming sulla piattaforma Zoom (durata 60’) lo spettacolo "La Mite" tratto dal racconto di F. Dostoevskij e interpretato da Beatrice Visibelli per l’adattamento e la regia di Nicola Zavagli. Dando voce al carnefice, l’attrice si immerge nei labirinti oscuri della sua mente, con un inedito e sconcertante rovesciamento di prospettive e di ruoli offerto dal monologo scritto dal più profondo indagatore dell'animo umano. In attesa della tournée dal vivo - prevista per il 2021 in occasione del bicentenario della nascita dell'autore - l'anteprima in streaming dal palcoscenico del Teatro delle Spiagge.
Per partecipare:
- Prenota con un messaggio WhatsApp al numero 3294187925 oppure per mail a info@teatridimbarco.it (Basta scrivere: La mite)
- Ti sarà inviata la conferma
- Il giorno 25 riceverai il link su cui cliccare per collegarti
- iI link sarà attivo dalle 20.15 di mercoledì

Alle ore 21.30 parte il TalkBack aperto agli spettatori che vorranno intervenire con i loro contributi. 

La compagnia Teatri d’Imbarco di Firenze, diretta da Beatrice Visibelli e Nicola Zavagli, con la direzione organizzativa di Cristian Palmi è riconosciuta e sostenuta da Regione Toscana e  MiBACT- Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo,  e ha costruito da sempre la propria identità artistica attorno a un’idea di teatro popolare d’arte civile, curando campagne di sensibilizzazione intorno a problematiche sociali della contemporaneità legate ai fenomeni di omofobia, razzismo, violenza di genere, in partnership con le più importanti associazioni della società civile. 

Per maggiori informazioni: www.teatridimbarco.it