Città di Firenze
venerdì 14 giugno 2024

Ed-Work

20-02-2024

Ed-Work nasce nel 2015 da un piccolo gruppo di donne under 30, un gruppo di amiche. Sofia, freelance nell'ambito della comunicazione e delle relazioni istituzionali; Serena, formatrice aziendale e Instructional designer; Giulia, consulente delle politiche educative e formative. E altre compagne e compagni di strada, per un tempo breve o lungo. Cambiare la scuola e cambiare la condizione dei giovani nel nostro Paese: questo le aveva fatte incontrare, una decina di anni prima. Dopo la conclusione di una lunga esperienza di attivismo studentesco e giovanile, ormai occupate in diverse attività lavorative e sparse per l'Italia, hanno sentito il bisogno di ritrovare un progetto che le unisse, uno scopo comune, capace di andare oltre l'estremo piacere di farsi visita l'una con l'altra.

La passione per i temi educativi le ha unite ancora una volta. La loro avventura nasce con l'idea di sostenere l'innovazione della scuola e, più in generale, dell'educazione. Un obiettivo non più rimandabile: ridefinire, insieme a chi per mestiere educa e insegna, le priorità irrinunciabili per l'apprendimento di ogni giovane cittadino/a, consolidare le migliori sperimentazioni didattiche ed educative, capaci di includere e promuovere tutti/e e ciascuno/a. Portare i temi educativi fuori dal perimetro in cui questo Paese li trattiene e trasformarli in compito condiviso e prioritario per intere comunità, dentro e fuori la scuola tradizionale.

Trattandosi di un team tutto al femminile con una storia di attivismo alle spalle, l'approccio di genere riguarda in modo trasversale tutte le progettualità. Attualmente Ed-work collabora attivamente all'organizzazione della scuola Prime Minister a Firenze, la prima scuola di politica per giovanissime. Molti i temi al centro degli interventi sulla cittadinanza attiva in tutte le sue declinazioni: empowerment delle nuove generazioni, accesso ai diritti, ambiente, lotta alle discriminazioni e molto altro.

Attività
- Realizzare progetti, percorsi e laboratori per classi e gruppi di ragazzi/e fondati su metodologie attive e cooperative per le competenze chiave di cittadinanza;
- Accompagnare i/le giovani nel passaggio tra la scuola e i percorsi successivi, attraverso esperienze significative per l'orientamento (dal 2023 siamo un centro di orientamento, valutazione e Career Guidance ASNOR);
- Costruire ponti tra dentro e fuori la scuola, attraverso metodologie di outdoor education e di didattica esperienziale nei contesti urbani;
- Formare docenti, educatori e formatori sulle metodologie attive e cooperative, la didattica digitale, l'educazione alla cittadinanza;
- Lavorare in contesti a forte rischio povertà minorile, dispersione scolastica e disoccupazione giovanile attraverso azioni per la protezione e promozione dei giovani; 
- Collaborare con altre realtà in partenariato, anche attraverso la partecipazione a bandi per finanziamenti;
- Intervenire a supporto del monitoraggio, della valutazione e della comunicazione dei risultati ottenuti;
- Offrire supporto alle istituzioni pubbliche, alle scuole, al terzo settore, a docenti ed educatori, nell'ideazione e realizzazione di politiche e pratiche educative innovative e inclusive;
- Mettere in rete figure professionali diverse, dentro e fuori la scuola, per favorire lo scambio e il passaggio di esperienze e conoscenze anche tra diverse generazioni.
Tutto ciò sfruttando le potenzialità dell'ambiente digitale per un'esperienza educativa e formativa integrata tra reale e virtuale.

Contatti
Sede: c/o Spazio Co-stanza,
via del Ponte alle Mosse 32-38R - Firenze
Telefono: 3457095388
E-mail: info@ed-work.it
Web: https://www.ed-work.it/