Città di Firenze
Home > Portale Donna > News ed Eventi > "Progettiste e designer", Patrizia Scarzella e Dora Liscia Bemporad al MAD di Firenze
venerdì 14 giugno 2024

"Progettiste e designer", Patrizia Scarzella e Dora Liscia Bemporad al MAD di Firenze

03-04-2024

Mercoledì 3 aprile 2024, alle ore 17.30, il MAD - Murate Art District di Firenze, in piazza delle Murate, ospiterà la presentazione del libro Progettiste e designer: una questione di genere? curato da Patrizia Scarzella e Dora Liscia Bemporad (Metilene Edizioni, 2024). Le curatrici dialogheranno con Stefano Rovai, graphic designer, partner dello Studio RovaiWeber Design. Modera la giornalista e scrittrice Serena Bedini.

Parlare di donne e design significa portare alla luce storie di progettiste capaci di superare i pregiudizi di genere e gli stereotipi del proprio tempo. Donne nell’ombra, spesso legate all’esperienza del Bauhaus, talvolta al fianco di compagni importanti con cui doversi confrontare. Aino Marsio Aalto, Anne Griswold Tyng, Charlotte Perriand, Harriet Pattinson, Lilly Reich, Margaret Macdonald Mackintosh, Marion Mahony Griffin, Ray Kaiser Eames fino alle contemporanee Anna Lindgren e Sofia Lagerkvist che, con diversa consapevolezza, sono protagoniste del design internazionale. Attraverso i saggi di Serena Bedini, Domitilla Dardi, Rosa Maria Di Giorgi, Silvia Fabbroni, Giuseppe Furlanis, Valentina Gensini, Dora Liscia Bemporad, Claudio Paolini e Patrizia Scarzella, il libro apre una finestra sulla storia del Novecento, offrendo prospettive inedite sul valore femminile nel design contemporaneo.

Progettiste e designer: una questione di genere? è il primo volume della collana Lezioni di Design Firenze, nuovo progetto editoriale edito da Metilene Edizioni, con la grafica di Rovai Weber Design e la curatela di Patrizia Scarzella. La collana, a cura di Selfhabitat Cultura e ISIA Firenze (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche), nasce dall’insegnamento di Vanni Pasca, storico del design e fondatore insieme a Pierluigi Bemporad di Selfhabitat Cultura, con l’intento di riprendere e amplificare i temi affrontati nel corso dell’omonimo ciclo di lezioni.

Per maggiori informazioni: www.metilene-edizioni.it