Città di Firenze
Home > Portale Donna > News ed Eventi > Spazio Co-stanza: progetto "S.O.S" contro le barriere di genere, sociali ed economiche
venerdì 14 giugno 2024

Spazio Co-stanza: progetto "S.O.S" contro le barriere di genere, sociali ed economiche

29-03-2024
Al via il progetto "S.O.S - Sport, Opportunità, Società" realizzato da Associazione Co-Cò, in partnership con Ed-Work, che mira ad implementare il diritto allo sport, in accordo con il Piano di Lavoro dell'UE dello Sport 2021- 2024 e nel contesto dei negoziati per le Politiche di Coesione 2021-2027. Con questo obiettivo, l'iniziativa si propone di eliminare barriere sociali, economiche e strutturali (incluse discriminazioni e stereotipi legati al genere, alla disabilità, al background socio-economico) per rendere le pratiche sportive inclusive e accessibili a minori vulnerabili. Obiettivo degli incontri è guidare i/le giovani partecipanti nel riconoscere i propri interessi, costruire un'idea di sé e delle proprie capacità, sviluppare competenze e comprendere aspetti della realtà utili a definire il proprio progetto di vita.

Il progetto si declina in tre azioni
Empowerment. Saranno attivati percorsi di empowerment, per accendere i riflettori e raccogliere opinioni su argomenti come sicurezza, molestie e violenze, discriminazioni e stereotipi di genere e, al contempo, trasmettere valori come spirito di squadra, solidarietà, tolleranza e fair play contribuendo allo sviluppo e alla realizzazione personale e comunitaria.

Campaigning. Coinvolgerà un gruppo di giovani di 14-18 anni ed una società di comunicazione e sarà volta alla partecipazione e alla sensibilizzazione di giovani, genitori, cittadinanza sui temi del diritto allo sport. Una "corsa ai diritti", che coinvolgerà assieme bambine e bambini e adulti, senza distinzioni di abilità e genere: sarà l'occasione per dare avvio alla campagna di comunicazione per promuovere la cultura della tutela dei diritti europei in ambito sportivo e sensibilizzare sull'aspetto educativo-formativo e inclusivo dello sport.

Advocacy. Attraverso l'individuazione dei target istituzionali e dei canali di influenza, il coinvolgimento della società civile, il lavoro in partnership e la partecipazione a network, osservatori e tavoli istituzionali il progetto porta avanti iniziative di Advocacy per promuovere un cambiamento sostenibile.

L'Associazione Co-Cò - Spazio Co-Stanza opera dal 2015 sul territorio fiorentino per interrompere il legame tra genitorialità e disoccupazione, facilitare l'innovazione organizzativa delle imprese in particolare sui temi della conciliazione e del diversity management, offrire attraverso spazi polifunzionali (co-working con area baby ed équipe multidisciplinare) e strumenti atti a conciliare tempi di lavoro, di cura e di vita. Promuove e sostiene i concetti di identità, cultura, diversità e integrazione, offrendo uno spazio virtuale e reale in cui creatività, libertà, sperimentazione, scoperta e apprendimento permettono lo scambio e la condivisione ad adulti e bambini.

Ed-Work è un'associazione no profit nata nel 2015 da un gruppo di under 30 con la passione per i temi educativi e una lunga storia di attivismo studentesco e giovanile in comune. Nata a Milano, poi radicata a Firenze, l'associazione oggi si avvale di un team multidisciplinare grazie al quale porta avanti progetti in partnership con scuole e realtà del terzo settore in diverse città d'Italia. Ha l'obiettivo di mettere in rete figure professionali diverse – dentro e fuori la scuola – per favorire lo scambio e il passaggio di esperienze, conoscenze e competenze pedagogiche, educative e didattiche tra diversi mondi e diverse generazioni.

Per maggiori informazioni: www.spaziocostanza.it