Home > Informazioni > Occasioni > La passeggiata de "L’Eredità delle Donne OFF" fa tappa allo Chalet Fontana
venerdì 15 novembre 2019

La passeggiata de "L’Eredità delle Donne OFF" fa tappa allo Chalet Fontana

06-10-2019
Domenica 6 ottobre lo Chalet Fontana ospiterà una delle tappe della camminata "Dialoghi fra donne lungo le vie della città” inserita nel programma de “L’Eredità delle donne off” organizzata da L’Erba Canta, Vivere l’Etica e Libera Informatica aderenti allo Sportello Ecoequo del Comune di Firenze. Una passeggiata nella bellezza, in quella di Firenze e in un’altra meno visibile, ma comunque potente: quella delle donne che hanno con la città un legame forte.

Cecilia Gallia, attrice e collaboratrice dell’associazione L’Erba Canta, parlerà di Anna Maria Luisa de Medici, che ha disegnato tramite il Patto di Famiglia il futuro di Firenze come città d’arte. Di Frances Trallope, viaggiatrice inglese che ha contribuito a sostenere il processo di emancipazione della donna nell’Ottocento. E delle fiorentine di oggi, Carla Lonzi, critica d’arte e femminista, e Nicoletta Livi Bacci, una delle fondatrici della Libreria delle Donne e del Centro antiviolenza Artemisia.

Partenza alle ore 9.00 da Porta Romana, all’ingresso del Giardino delle Scuderie, a due passi dall’opera Dietrofront di Michelangelo Pistoletto, poi si proseguirà per Bobolino, si arriverà allo Chalet Fontana, nel suo anfiteatro verde, e infine al Giardino dell’Iris a Piazzale Michelangelo.

"I contributi femminili alla storia e alla società sono spesso poco conosciuti, ma sono sempre potenti e virtuosi - commenta Antonella Giachetti, rappresentante della proprietà -. Conoscere più a fondo le donne che hanno dato così importanti contributi alla città è un regalo per tutti noi e siamo felici di poter contribuire a diffondere la loro storia. Lo Chalet Fontana partecipa all’iniziativa ospitando questa camminata nel suo spazio verde, un luogo caro ai fiorentini, dove la bellezza dell’arte e della natura si uniscono in armonia".

"Questo trekking – racconta Cristina Michieli presidente de L’Erba Canta - intende essere anche un momento di incontro tra le donne, di condivisione di esperienze e vissuti affinché il dialogo continui a essere uno strumento di comunicazione e di apertura a una pluralità di idee".

Evento organizzato da L’Erba Canta, Vivere l’Etica e Libera Informatica.

Iscrizione alla camminata è obbligatoria, lasciare la propria adesione online: www.erbacanta.it 


AC