Home > Informazioni > Occasioni > Giornata Nazionale di Giornalisti Nell'Erba: #VociVirali in diretta sui social
giovedì 23 settembre 2021

Giornata Nazionale di Giornalisti Nell'Erba: #VociVirali in diretta sui social

01-06-2021
Adesso parlano gli untori: sono i giovani, gli studenti, quelli che sono stati tacciati di procurata epidemia, di darsi alla movida mentre gli anziani si ammalavano. Ma è davvero questa l'unica faccia della medaglia? Quanti primi baci, allora, non sono stati dati in questo ultimo anno? Il 4 giugno 2021 gli studenti ci aspettano per la seconda puntata della Giornata Nazionale di Giornalisti Nell'Erba #GNE2021, dedicata alle #VociVirali in diretta sui canali social (YouTube e Facebook) di Giornalisti Nell'Erba.

Si è appena conclusa la puntata dedicata ai docenti in cui gli insegnanti, che sono tutti i giorni sul campo, hanno spiegato come immaginano l'educazione civica, in ottica di educazione allo sviluppo sostenibile per il raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030. Nei video, esempi pratici su come rendere trasversale, attiva, sostenibile una disciplina fondamentale per i giovani. È la volta degli studenti, dei giovani, ai quali andrà in eredità un Pianeta martoriato dalle generazioni che li hanno preceduti. Giornalisti Nell'Erba ha voluto rendere loro uno spazio per far sentire le loro ragioni, soprattutto dopo l'anno appena trascorso, in cui, troppo spesso, sono stati ingiustamente accusati e talvolta anche condannati. Hanno le idee chiare e le vogliono far sentire: parleranno di fake news climatiche, di immigrazione, di Costituzione e di Next Generation EU, saranno loro a condurre la diretta. Adulti tutti collegati: è ora di imparare.

Il programma previsto è:

9.15 Benvenuti a GNE2021
9.30 Potenzialmente Virali: l’antidoto contro le fake news climatiche, gli studenti della redazione de "La Siringa" giornale scolastico del Liceo Scientifico Galeazzo Alessi di Perugia, mostreranno al pubblico da casa quanto può essere facile farsi abbindolare da notizie false.
10.15 VociVirali, Giovani e pandemia. Introduce l'evento l'attrice Bianca Attiani che reciterà il monologo "Una scatola in pratica", scritto da Lara Attiani, 17 anni, durante il lockdown. Poi, sono ancora i perugini a mostrare i titoli dei giornali, i tweet, i post che in questo anno di pandemia hanno dato contro ai giovani. Lara intervisterà Matilde Biciocchi, studentessa di un liceo romano, che come tanti altri è stato occupato, nel febbraio 2021.
11.00 Immigrazioni fake, i giovani dell'Alessi proporranno un quiz interattivo per smascherare alcune percezioni errate sul fenomeno migratorio.
11.45 Israele e Palestina, intervista collettiva a Stefano Caviglia, giornalista, scrittore, appassionato di storia, sul conflitto israelo palestinese. Un gruppo di studenti interverrà live per porre domande al giornalista, ma se anche gli spettatori vorranno porne, potranno interagire attraverso la sezione commenti di Facebook e Youtube.
12.30 “Pandemia e Comunicazione”: dal Wood Wide Web al WWW -Wood Wins Wildly. La classe I C dell'Istituto Comprensivo Corradini di Roma mostrerà una forma di comunicazione tra adolescenti e mediante scrittura creativa e produzione sonora attraverso la body percussion.
13.00 La Costituzione al ritmo dei diritti la 3 A dell'Istituto Comprensivo di Perugia, presenterà due testi musicali dedicati alla Costituzione.
14.15 Next generation EU: vantaggi e criticità, saranno gli studenti di Perugia a darci le loro impressioni sul Piano per la ripresa dell’Europa a seguito della pandemia, e su quelli dell'Italia.
15.00 Indizi di fake images: Alfredo Macchi, vice caporedattore esteri di News Mediaset, terrà un mini webinar per scoprire strumenti utili e indagare sulle manipolazioni di immagini e video.

Si potrà seguire ogni evento, della durata di 30 minuti, in live streaming sui canali Facebook e YouTube di Giornalisti Nell'Erba. Sarà, inoltre, possibile interagire con i protagonisti in diretta, scrivendo nelle rispettive sezioni commenti dei due social network.

Giornalisti Nell'Erba è un progetto nazionale dell'associazione di promozione sociale Il Refuso per la divulgazione ed educazione su tematiche scientifiche in particolare legate allo sviluppo sostenibile e ai suoi 17 obiettivi. Dal 2006 coinvolge docenti di tutte le discipline e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Ha sottoscritto un protocollo d'intesa con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per formare ed educare alla sostenibilità. Il progetto comprende anche una testata giornalistica registrata che coinvolge giovanissimi reporter (dai 3 ai 29 anni) in un esercizio sul campo di corretta, completa ed efficace informazione. Nato a Roma, raggiunge migliaia di realtà nel territorio italiano (tra cui più di 10 mila tra Scuole e Università).

Le esperienze delle centinaia di docenti gNe e i loro scambi durante gli eventi formativi organizzati da Refuso/Giornalisti Nell'Erba son la base sulla quale è stata messa a punto una serie di strumenti di didattica sostenibile, sintetizzati nel 2019 nel Metodo Giornalisti Nell'Erba, Una cassetta e degli attrezzi per l'educazione allo sviluppo sostenibile.

Per maggiori informazioni: www.facebook.com/GiornalistiNellerba