Home > Informazioni > Occasioni > 1a edizione "Response/Ability" ad Officina Giovani di Prato dal 21 al 25 settembre 2021
venerdì 24 settembre 2021

1a edizione "Response/Ability" ad Officina Giovani di Prato dal 21 al 25 settembre 2021

21-09-2021
Dal 21 al 25 settembre 2021, nei locali di Officina Giovani di Prato, Codesign Toscana organizza la prima edizione della scuola di co-progettazione "Response/Ability": cinque giorni di workshop gratuiti sulla ricerca sociale, progettazione e co-creazione attraverso le metodologie del design thinking dedicati a persone tra i 18 e 29 anni. La scuola Response/Ability è parte del progetto Residenze Creative, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato. Gli obiettivi specifici che Codesign Toscana persegue nella durata della residenza e con il progetto Response/Ability sono:

- Sostenere la cultura dell’innovazione urbana e dell’immaginazione civica, cioè processi collaborativi e performativi atti a sperimentare nuove forme di prodotti, servizi, esperienze a valore aggiunto per la dimensione civica e i suoi stakeholder nell’ecosistema città.
- Trasmettere l'attitudine del progettista ai giovani under 29 per consolidare una propensione alla risposta resiliente alle sfide socio culturali del futuro.
- Diffondere pratiche collaborative e design-based per suscitare e trovare risposta alle sfide odierne della città di Prato e del contesto regionale, nazionale e globale in cui la città si iscrive.  
- Promuovere il capacity building territoriale inteso come “processo di sviluppo e rafforzamento delle competenze, sensibilità, abilità, strumenti e risorse necessari alle organizzazioni e alle comunità per sopravvivere, adattarsi, crescere in un mondo di accelerato cambiamento.” (Ford Foundation). Dunque incubare capacità (pronte ed attivabili) per agire in modo efficace nei contesti professionali, organizzativi, territoriali, istituzionali.

Codesign Toscana (CdT) promuove l'innovazione attraverso l’applicazione di metodologie del design. CdT si propone di favorire la creazione di comunità in continuo mutamento mantenendo vivi orizzonti progettuali, stimolando cioè la capacità e la responsabilità di essere attivamente coinvolti nell’ideazione di soluzioni creative. Le attività di Codesign Toscana si sono sviluppate attorno a sfide progettuali principalmente mirate a immaginare futuri urbani resilienti e inclusivi. I nostri esercizi di attivazione e coinvolgimento laboratoriale si sono estesi fino a toccare in maniera speculativa il concetto di assemblaggi socio-materiali intesi come architettura della realtà a noi circostante.

Per ulteriori dettagli: www.response-ability.eu