Home > Informazioni > Occasioni > "Attraverso i Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro", il nuovo concorso per 12 giovani musicisti
lunedì 27 giugno 2022

"Attraverso i Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro", il nuovo concorso per 12 giovani musicisti

29-03-2022
Un progetto innovativo, unico in Toscana, che si rivolge ai giovani musicisti under 30 delle province di Firenze, Arezzo e Grosseto offrendo loro non solo occasioni per suonare dal vivo, ma anche un vero e proprio percorso per costruire e rafforzare le loro carriere professionali. Si chiama "Attraverso i Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro" ed è il nuovo progetto di A.Gi.Mus Firenze, Arezzo e Grosseto e Fondazione CR Firenze, con la direzione artistica di Luca Provenzani (Presidente di A.Gi.Mus. Firenze e primo violoncello dell’Orchestra della Toscana) e Gloria Mazzi (pianista e Presidente di A.Gi.Mus. Grosseto).

Tramite un bando (disponibile all’indirizzo www.attraversoisuoni.it), “Attraverso i Suoni” seleziona dodici soggetti artistici nell’ambito della musica classica (solisti o gruppi da camera dal duo al quartetto) che saranno scritturati da A.Gi.Mus. per un anno. Ad ogni gruppo o solista vincitore sarà riconosciuto un premio di 5.000 € che sarà suddiviso in cachet e benefits. I cachet sono quelli per le esibizioni dal vivo: nel corso dell’anno, ai giovani vincitori di “Attraverso i Suoni”, saranno offerti almeno quattro concerti in Regione e uno sul territorio nazionale, in prestigiose sale da concerto. I benefit, invece, sono strumenti preziosi, che grazie al progetto riceveranno gratuitamente, per avviare la loro carriera: spazi internet, un book fotografico professionale, cura delle pagine social, incontri con direttori artistici e musicisti di chiara fama, master e lezioni individuali.

Il bando si rivolge a strumentisti dai 18 ai 30 anni (per i gruppi si intende l’età media), in possesso del diploma di maturità, che siano residenti e/o domiciliati e/o che siano studenti di musica a Firenze, Arezzo, Grosseto o nelle rispettive province. La commissione di concorso sarà costituita dai rappresentanti della direzione artistica A.Gi.Mus (oltre a Luca Provenzani e Gloria Mazzi, la pianista e concertista Fabiana Barbini e il violinista e spalla dell’Orchestra Sinfonica di Grosseto Claudio Cavalieri) e da una commissione esterna che include importanti musicisti, docenti, critici musicali, direttori artistici, prime parti d’orchestra e esperti del settore (Paolo Carlini, Virginia Ceri, Francesco Ermini Polacci, Domenico Pierini, Daniele Spini, Tiziana Tentoni).

Sarà possibile inviare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 10 aprile 2022, compilando il form online sul sito. Le audizioni si svolgeranno a Firenze, presso l’Auditorium di Fondazione CR Firenze (Via Folco Portinari, 5) dal 22 al 24 aprile 2022.

La carriera musicale di un giovane artista dipende certamente dal suo talento ma anche da un sistema di relazioni e professionalità che non è sempre alla portata di tutti – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. Questo progetto rappresenta un’occasione importante per intraprendere un percorso di promozione di profili artistici che è gratuito, dunque accessibile a tutti. Grazie al quale chiunque meriti potrà essere accompagnato nel proprio sviluppo professionale”.

Siamo felici di poter realizzare questo progetto nato e pensato con la Fondazione CR Firenze per i giovani musicisti che si affacciano al mondo del lavoro – ha commentato Gloria Mazzi per A.Gi.Mus. Grosseto -. In un momento non facile per il settore della cultura, vogliamo dare in modo concreto un contributo ai giovani talenti delle province di Grosseto, Arezzo e Firenze, dando un’opportunità unica per iniziare la carriera concertistica. Un progetto che, già in questa prima edizione, ha trovato il sostegno e la collaborazione anche di tante realtà istituzionali dei territori coinvolti”.

Queste invece le parole di Luca Provenzani per A.Gi.Mus. Firenze: “Siamo entusiasti di questo progetto. E' un percorso che guarda ai giovani, da sempre una priorità per la nostra Associazione, dando loro non solo la possibilità di suonare dal vivo, ma anche quella di crescere, strutturare la propria carriera, affacciarsi al mondo del lavoro da veri professionisti. Un'eccellenza per la Toscana, che guarda al futuro della musica e permette ai nuovi talenti di confrontarsi con grandi musicisti ed esperti del settore dello spettacolo dal vivo".

Per maggiori informazioni sul progetto, è possibile contattare la segreteria ai contatti dedicati (3496525114 oppure 3408701431) oppure scrivere all’indirizzo segreteria@attraversoisuoni.it.
Il sito di riferimento è www.attraversoisuoni.it