Home > Informazioni > Scuola & Formazione > Polimoda Duets: la voce dei grandi protagonisti della cultura contemporanea
domenica 16 giugno 2019

Polimoda Duets: la voce dei grandi protagonisti della cultura contemporanea

24-10-2018

Polimoda lancia Polimoda Duets, serie di video interviste-documentario con i personaggi iconici della cultura contemporanea, con un primo episodio che ha come protagonista la fondatrice della performing art Marina Abramović. Con questo nuovo progetto l’istituto di moda si apre ai mondi dell’arte, della musica, del cinema e della cultura in generale, combinando la sua tradizione nel raccogliere la testimonianza diretta dalle figure chiave del settore – dalle guest lecture Polimoda Rendez-Vous ai panel discussion Fashion Diplacement - con un nuovo format di video interviste esclusive. In ogni episodio un’icona della cultura mondiale sarà intervistata da un diverso interlocutore, tra grandi giornalisti, studiosi ed esperti del settore, in una conversazione sui temi centrali della società contemporanea.

Il primo Polimoda Duets: Marina Abramović, online su YouTube, Instagram Tv e Facebook, vede Polimoda in conversazione con una delle artiste più celebrate della nostra epoca, in occasione della mostra Marina Abramović. The Cleaner che si tiene a Firenze presso Palazzo Strozzi. Ripercorrendo l’essenza del proprio lavoro, la Abramovic lo mette in relazione con la società odierna, dominata dalla ricerca del successo e dal politicamente corretto, dall’onnipresenza della tecnologia e dalla sovraesposizione dei social media, per spiegare come l’arte performativa possa toccare le persone per ricondurle alla semplicità, mettendole in relazione con le proprie emozioni.

"Mi piacerebbe davvero creare qualcosa chiamato ‘metodo Abramović’, un modo per aiutare le persone a capire come diventare più consapevoli di sé stessi, perché nelle nostre relazioni la tecnologia ha escluso tutti i nostri sensi. Non usiamo la telepatia, non usiamo la percezione esistenziale, non usiamo l'intuizione, siamo diventati una specie di robot. Il mio lavoro è quindi tornare alla semplicità, a noi stessi".  - Marina Abramović

A completamento del progetto, grazie alla collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi, in occasione di Marina Abramović. The Cleaner gli studenti di Polimoda prenderanno parte a una serie di workshop dedicati al lavoro dell’artista, per approfondire il tema della progettazione dell’arte e la sua interazione con il mondo della moda.

Se la formazione è l’anello di congiunzione tra il mondo della cultura e la realtà professionale, allora il nostro compito quali educatori è di accompagnare i giovani nella scoperta e nella conoscenza di questi due universi, che fondendosi costituiranno le basi su cui costruire la propria identità personale e crescita professionale” spiega il direttore di Polimoda, Danilo Venturi. “A Polimoda abbiamo scelto di farlo dando voce ai grandi personaggi contemporanei, offrendo ai nostri studenti, ma anche a un pubblico più vasto, l’occasione di incontrarli, ascoltarli e fare tesoro della loro testimonianza. In quest’ottica sono nati i Polimoda Rendez-Vous, il ciclo di guest lecture mensili con le figure chiave del fashion system che ha ospitato tra gli altri Marco Bizzarri e Renzo Rosso, e poi la serie itinerante di panel discussion Fashion Displacement, che ogni anno riunisce in una diversa città del mondo i massimi esperti della moda e dell’education per un confronto sulle tematiche più pressanti del settore. Oggi con il video progetto Polimoda Duets ci apriamo alla cultura contemporanea che ruota attorno alla moda, intervistando alcuni dei personaggi più iconici del panorama mondiale”.

Credits

In collaborazione con Fondazione Palazzo Strozzi

In occasione di Marina Abramović. The Cleaner a Palazzo Strozzi, Firenze

Idea: Danilo Venturi

Intervista: Francesco Brunacci

Video & Music: Piero Fragola & Elephant Studio

Special thanks agli studenti Polimoda: Marceau Gadeau, Jose Farelo, Jovana Filipovic

www.polimoda.com