Home > Informazioni > Scuola & Formazione > "Sapori di Natale al Cordon Bleu", Open Day della scuola di arte culinaria
giovedì 23 maggio 2019

"Sapori di Natale al Cordon Bleu", Open Day della scuola di arte culinaria

15-12-2018

Sapori di Natale al Cordon Bleu. La scuola di arte culinaria sabato 15 dicembre 2018, dalle 15 alle 19, apre le porte per l’abituale appuntamento natalizio (Firenze, via Giusti, 7). Un vero e proprio Open Day in vista del Natale, il tutto a ingresso gratuito non importa prenotare.

Molte le proposte per grandi e per piccini. Saranno organizzati laboratori gratuiti in lingua inglese per i bambini che, insieme a Lucy, impareranno come fare dei dolci e in particolare i cookies da lasciare la notte di Natale in dono a Santa Claus. I genitori, nel frattempo, potranno seguire, passo dopo passo, i consigli di Gabriella ed Emilia per preparare i tortellini e i cappelletti per il pranzo del 25 dicembre.

Tante le idee regalo in perfetto stile Cordon Bleu da mettere sotto l'albero. Saranno in vendita voucher regalo con le lezioni di cucina organizzate della scuola, in particolare quella dedicata al brunch del Four Seasons con Stefano Umberti” per realizzare un Club Sandwich perfetto (https://bit.ly/2Sutjdw) e tante altre ricette per stupire gli ospiti insieme al cooking show "Il Coperchio di Petronilla" di Barbara Zattoni. In vendita anche il calendario realizzato dalla Scuola per 365 giorni sempre in cucina con noi.

Si potrà girellare per i tanti stand diversi e sfiziosi del mercatino natalizio. Ci saranno libri di cucina proposti da Tatatà, spazio in Oltrarno nato nel 2017 dalle passioni comuni di una designer e una storyteller, una piccola libreria indipendente di vicinato, che promuove letture, lab, incontri all’insegna dello slow-life e family-friendly, con una collezione di oltre 1000 libri dedicati agli appassionati di viaggi, cucine e verde, in italiano, in inglese e senza parole, per grandi e bambini, più una selezione che si rinnova secondo la stagione.

Troveremo anche i foulard di Barbara ai colori delle spezie, i cappelli di "Su la testa" realizzati da una delle insegnanti-chef della Scuola, la biancheria da cucina di “Fatto in casa”, le ceramiche di Rebecca, olio e rose antiche della Fattoria la Villetta e ancora miele, farina di castagne e marmellate fatte in casa dell’azienda I Viticci Podere il Poggio dell’Impruneta. Cartoline con ricette aromatiche, sali aromatici, incensi, antizanzara naturali e bacchette magiche germinanti saranno in vendita da Orti Dipinti, l'orto urbano didattico aperto a tutti, a due passi dalla scuola in Borgo Pinti.

Brunellesca You Art di Stefania Alba presenterà il progetto “Passe-Partout, un lavoro che unisce ricerca e memoria di un accessorio quasi dimenticato, il grembiule. I nuovi grembiuli fatti di canapa, cotone, tela di lino e juta, su tessuti affidabili e resistenti sono allestiti da Beth Veermer e, insieme a loro, si potranno incontrare le artigiane con i loro manufatti.

Un’occasione ghiotta per venire, guardare e comprare il proprio regalo di Natale, scoprendo le tante iniziative di Cordon Bleu

La Scuola di Arte Culinaria “Cordon Bleu” ha sede in Palazzo Panciatichi Ximenes (Via Giusti, 7), un prestigioso edificio rinascimentale nel cuore del centro storico. È dotata, oltre che di cucine con strumenti e attrezzi di ultima generazione, di aule e una biblioteca specializzata. Negli anni, la scuola di alta cucina ha coinvolto chef ed esperti del settore internazionali facendone una delle più riconosciute del panorama italiano. Propone corsi amatoriali e professionali, laboratori monografici oltre che team building per aziende. È aperta a tutti, dalle casalinghe a giovani ragazzi, da manager a stranieri, per chi si avvicina alla cucina per passione o per farla diventare una professione. Aroma Italia, per esempio, è un tuffo di gusto nella cultura gastronomica italiana che si pone l’obiettivo di trasmettere agli appassionati di questo mondo tecnica, trucchi e segreti per una buona esecuzione delle ricette della tradizione italiana e non solo.

Nel 2013 ha inaugurato l’Accademia in Arti della Cucina Italiana, il primo corso accademico culinario in Italia per una preparazione ad altissimo livello. Un corso triennale post-diploma, un vero e proprio Bachelor riconosciuto dall’Ente Europeo di Accreditamento Eabhes (European Accreditation Board of Higher Education School) che dà diritto ai crediti universitari ECTS. Il percorso didattico abbraccia varie discipline, prevede materie storiche e scientifiche applicate alla realizzazione dei piatti nell'ambito di un’intensa attività di laboratorio culinario, a cui si affiancano materie che la supportano e arricchiscono, quali marketing, scienza casearia, storia dell’alimentazione, chimica degli alimenti, sicurezza alimentare, food design, food costing, mise en place e molto altro.

Per maggiori informazioni: www.cordonbleu-it.com