Home > Informazioni > Scuola & Formazione > Gran finale del percorso di statistica per gli studenti del Russell-Newton
giovedì 21 novembre 2019

Gran finale del percorso di statistica per gli studenti del Russell-Newton

30-05-2019
L'Istituto Russell Newton e ISTAT Toscana, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, hanno realizzato un percorso di competenze trasversali e l'orientamento al quale hanno partecipato 12 studenti delle classi terze e quarte dell'indirizzo liceo scientifico.

Giovedì 30 maggio dalle ore 18.00, presso l'Auditorium dell'Istituto Russell-Newton, si svolgerà l'evento conclusivo durante il quale gli studenti illustreranno l'attività svolta ed i risultati dell'indagine.

Il progetto si proponeva di far crescere la cultura statistica tra le giovani generazioni attraverso censimenti generali e altre rilevazioni totali e campionarie. Durante il percorso, durato da gennaio a maggio 2019, gli studenti sono stati introdotti alla conoscenza della struttura, l’organizzazione e le finalità istituzionali dell’Istat, alle metodologie di raccolta dati, all'acquisizione di informazioni in merito alle fonti statistiche ufficiali e alla loro differenza rispetto alle altre “statistiche”. In 60 ore di attività, svolte presso gli uffici ISTAT per la Toscana e all’interno dell’Istituto Russell-Newton, gli studenti, hanno raccolto ed elaborato dati, fornendo un’indagine su quattro aree tematiche, basate sul rapporto dello studente con la struttura scolastica, gli altri studenti, lo studio e le proprie scelte. Il questionario, svolto in forma anonima, sia in forma cartacea che online, via web, ha coinvolto oltre 1200 studenti dal 2° al 5° anno di corso.

Tale attività ha permesso agli studenti di comprendere la complessità dei processi di produzione statistica, il valore delle informazioni statistiche per la conoscenza e l'approfondimento di un qualsivoglia fenomeno e l'importanza del contributo dell'informazione statistica per migliorare la conoscenza della realtà che ci circonda anche in funzione delle scelte da compiere.

L’analisi dei dati è avvenuta per genere, maschi/femmine, per anno di corso e per indirizzo, liceo/tecnico, sottoposti, poi, a test statistici per ottenere indicazioni sul livello di significatività delle differenze rispetto alle variabili considerate esplicative (genere, anno di corso, indirizzo). La risposta degli studenti è risultata positiva al 90%. Oltre l'85% degli intervistati giudicano l'ambiente di vita scolastico adeguato rispetto alla propria funzione e oltre il 90% ne sente la responsabilità. Il clima della propria classe e il rapporto con gli altri studenti viene giudicato generalmente buono per il 78% degli intervistati, e l'autovalutazione del rendimento risulta in linea con le medie delle valutazioni del primo periodo. In generale non sono state riscontrate differenze sostanziali fra gli indirizzi liceale e tecnico del Russell-Newton.

Infine l’ultimo dato riguarda il futuro dopo il diploma: il 60% degli studenti proseguiranno gli studi, il 19% entreranno nel mondo del lavoro e solo il 17% degli intervistati risulta ancora incerto.

Per maggiori informazioni: www.russell-newton.gov.it