Home > Informazioni > Scuola & Formazione > Polimoda Duets: "Ethics over Aesthetics", incontro con Margherita Maccapani Missoni
giovedì 28 maggio 2020

Polimoda Duets: "Ethics over Aesthetics", incontro con Margherita Maccapani Missoni

21-05-2020
Online il nuovo episodio di Polimoda Duets “Ethics over Aesthetics” con un’intervista a Margherita Maccapani Missoni, Direttore Creativo M Missoni, nonché erede di una delle famiglie che rappresentano la moda italiana. Dal suo ufficio di Sumirago, in conversazione virtuale tramite la piattaforma Zoom con la giornalista, scrittrice e docente Marina Baumgartner, la designer racconta il difficile periodo del lockdown e come si possa far tesoro di quanto successo per pensare ad un futuro migliore, più etico e sostenibile.

Penso che sia il momento di resettare tutto” spiega nel video. “Abbiamo continuato a lavorare da remoto, con l’azienda chiusa, la produzione sospesa. Ci siamo impegnati per far funzionare le cose a distanza. Abbiamo dovuto fare cose che mi auguro non dovremo mai ripetere: come ad esempio il fitting della maglieria su manichino, senza la presenza di una persona fisica per poter sistemare i capi. Ma allo stesso tempo abbiamo imparato tante cose, come che gran parte dei nostri meeting può essere fatta efficacemente da remoto, risparmiando un sacco di tempo”.

Sono molto positiva rispetto al futuro. Vedo un futuro brillante davanti a noi e penso che questo periodo, anche se è stato molto difficile per tante persone a livello personale e per tante aziende a livello di business, ci abbia portato a resettare la direzione di alcune cose che si stavano spingendo troppo oltre. Ci ha aiutati a rivalutare molti aspetti delle nostre vite e molte cose cambieranno, in modo positivo”.

Parlando di futuro nel mondo della moda, la designer sottolinea come si andrà sempre più affermando la sostenibilità etica, parte fondante del DNA di M, un brand focalizzato non solo sul lancio delle collezioni, ma altrettanto orgoglioso di comunicare un sistema di valori con i quali i consumatori possano identificarsi così come con l’estetica del brand. “La moda deve essere in sintonia con lo spirito del tempo in cui viviamo. Sono convinta che presto ciò che non è sostenibile sarà fuori moda, non sarà più una scelta etica, ma una scelta obbligata. Presto ci saranno leggi e regole sulla sostenibilità a cui attenersi. Oggi però tutto questo sta ancora a noi: per ogni mossa che facciamo, che sia nella produzione o in un evento, dobbiamo chiederci se c’è un modo di farlo più sostenibile, che impatto ha e se sia possibile farlo”. Un pensiero che si sintetizza nel suo concept “You only live more”, che può essere applicato tanto alle cose materiali quanto alle idee: non buttare dopo un solo utilizzo, usare ciò che abbiamo disponibile, reinterpretare per dare una nuova vita, che sia ad un tessuto o ad un concetto.

Il futuro post emergenza Covid-19 inoltre renderà più che mai attuale la “no seasons revolution” a cui Margherita stava già lavorando, ma per la quale il mercato non era ancora pronto:Fin dal lancio di M sto lavorando a questa idea, ma non era facile adattarla al lato più commerciale del business. Ma ora, dopo l’emergenza Covid, è il momento per ripensarla, perché ci saranno tanti cambiamenti necessari, anche positivi. Credo fortemente nel vendere capi appropriati per la stagione di vendita, non penso che le persone vogliano davvero comprare un cappotto a maggio, quando hanno davanti l’inizio dell’estate. La mia idea sono due collezioni l’anno, con lanci multipli e distribuzioni mirate per occasioni specifiche durante le stagioni.

Il video fa parte della serie Polimoda Duets che ha già avuto protagonisti Marina Abramovic, Marco Bizzarri e Linda Loppa. Con il progetto Duets Polimoda si connette con il mondo dell’arte, della moda e di tutta la cultura contemporanea, combinando la sua tradizione nel raccogliere la testimonianza diretta dalle figure chiave del settore con un nuovo format di video interviste esclusive. In ogni episodio un’icona della cultura dei nostri tempi è intervistata da un diverso interlocutore, tra grandi giornalisti, influencer o ricercatori del campo della moda, in una conversazione sui temi centrali della società moderna.

Se la formazione è l’anello di congiunzione tra il mondo della cultura e la realtà professionale, allora il nostro compito quali educatori è di accompagnare i giovani nella scoperta e nella conoscenza di questi due universi, che fondendosi costituiranno le basi su cui costruire la propria identità personale e crescita professionale” spiega il direttore di Polimoda, Danilo Venturi. “A Polimoda abbiamo scelto di farlo dando voce ai grandi personaggi contemporanei, offrendo ai nostri studenti, ma anche a un pubblico più vasto, l’occasione di incontrarli, ascoltarli e fare tesoro della loro testimonianza. E se Marina Abramovic è un’icona per il mondo dell’arte, Marco Bizzarri una delle voci più autorevoli nel panorama fashion business e Linda Loppa una parte importante della storia della fashion education, Margherita rappresenta in questo momento la nuova era della moda italiana”.

Video Polimoda Duets: Margherita Maccapani Missoni
https://youtu.be/aR6uHmmXzJA 

Credits
Idea: Danilo Venturi
Intervista: Marina Baumgartner
Video & Music: Piero Fragola & Elephant Studio

Per maggiori informazioni: www.polimoda.com