Home > Informazioni > Scuola & Formazione > "Una nuova civiltà dell'infanzia", il convegno su Gianni Rodari alla Biblioteca delle Oblate
mercoledì 21 ottobre 2020

"Una nuova civiltà dell'infanzia", il convegno su Gianni Rodari alla Biblioteca delle Oblate

19-11-2020
Giovedì 19 Novembre dalle ore 9.00 si terrà presso la Biblioteca delle Oblate il corso di formazione "Una nuova civiltà dell'infanzia. Gianni Rodari e Il Giornale dei genitori: riflessioni per leggere il presente".
Nnell'anno del centenario della nascita, il corso ha l'obiettivo di riaccendere i riflettori sulla figura di Gianni Rodari, lo scrittore per ragazzi più importante del Novecento e si rivolge ad archivisti, bibliotecari, insegnanti e curiosi. Il corso sarà disponibile anche in streaming.

Il percorso si compone di 9 appuntamenti pensati per analizzare e riflettere su vari aspetti della poetica rodariana: la vita e le opere dello scrittore, il visivo che accompagna le sue storie, il rapporto con la scuola e la società, l'impegno civico rintracciabile in un'esperienza come quella del Giornale dei Genitori. Il percorso sarà occasione anche per affrontare la questione degli archivi degli scrittori per ragazzi e di fare esperienza laboratoriale attorno alle suggestioni offerte dall'opera rodariana. Ill. di Luca Tagliafico per LiBeR 128.

Era il 1968 quando Gianni Rodari diventa direttore de Il Giornale dei genitori, succedendo ad Ada Marchesini Gobetti, scomparsa prematuramente. Gianni prende il suo posto, portando avanti il progetto di ricerca e azione da lei avviato fino all'agosto del 1977, quando firmerà il suo ultimo numero come direttore, anche se continuerà ad inviare articoli fino al 1980, anno della sua morte. Una storia poco conosciuta quella de Il Giornale dei genitori: Rodari firma, dal 1964 al 1980, 41 scritti che ci restituiscono una voce militante impegnata attivamente nel dibattito pedagogico del suo tempo a cui il Giornale ha offerto l'occasione di elaborare ed organizzare riflessioni sulla scuola, la famiglia, la società. Il convegno fiorentino vuole, nell'anno del centenario, rendere omaggio alla figura di Gianni Rodari raccontando un pezzo di storia poco conosciuto e riattualizzare la voce del grande intellettuale di Omegna mettendola in dialogo con quella di esperti, studiosi, autori e insegnanti del presente, che interverranno a partire dai temi, dagli stimoli, dalle riflessioni che emergono dalle pagine del Giornale.

Il programma

Ore 9.00: Registrazione dei partecipanti
Ore 9.30: Saluti istituzionali. Coordinamento dei lavori: Direzione di LiBeR

Ore 10.00-10.30
Franco Cambi - Pedagogia d'avanguardia: il Giornale dei genitori tra creatività e impegno

Ore 10.30-11.00
Elena Giacomin - Perché Il Giornale dei genitori oggi?: le ragioni di un progetto collettivo

Ore 11.00-11.30
Silvana Sola - Il coraggio di sognare in grande: Gianni Rodari paladino di senso civico

Ore 11.30-11.45
Luciana Breggia - BILL e Rodari: la creatività come strumento per avvicinare legalità e giustizia

Ore 11.45-13.00
Leggere piccolo - Rodari e la letteratura per i piccolissimi: poesia, creatività e trasgressione
Coordina: Fiorenza Poli. Intervengono: Manuela Trinci, Marco Dallari, Elisa Mazzoli

13.00-14.00: pausa pranzo

14.00 -14.15:
Alessandro Sanna e Melania Longo - Codice Rodari: draw book per giocare con le parole

14.15 -15.00
Vinicio Ongini - Gianni Rodari e il riso scatenato: perché è necessario coltivare l'umorismo

15.00 -16.00:
La scuola anti tran-tran
Rodari e l'esperienza scolastica: uno sguardo antiretorico
Coordina: Carla Ida Salviati Intervengono: Luisa Mattia, Nicola Cinquetti, Giuseppe Caliceti

16.00-17.00
Leggere grande - Lettura, scrittura e adolescenti: un dialogo aperto
Coordina: Matteo Biagi. Intervengono: Luigi Ballerini, Domenico Barrilà, Antonio Ferrara

17.00-17.15
Massimo Zordan, Flora Ghezzo, Eva Giannini - La Scuola d'Italia Guglielmo Marconi, New York
Rodari a New York: riflessioni su adolescenza, creatività e bilinguismo

17.15-17.45:
Grazia Gotti - Rodari a colori: una Cromatica accanto alla Fantastica?

17.45-18.30:
Daniela Marcheschi - Rodari e la ricerca della verità

Gli interventi del convegno saranno introdotti dalla lettura dei brani originali di Rodari tratti da Il Giornale dei genitori, a cura dell'attore Lorenzo Degl'Innocenti.

Informazioni e iscrizioni: http://www.liberweb.it

C.B.