Home > Informazioni > Scuola & Formazione > Corso di formazione "Germogli" alla Villa medicea della Petraia per addetti giardini storici
venerdì 24 settembre 2021

Corso di formazione "Germogli" alla Villa medicea della Petraia per addetti giardini storici

16-04-2021
La Direzione regionale Musei della Toscana, la Villa medicea La Petraia e Stazione Utopia, in collaborazione con il Corso di Laurea in Architettura del Paesaggio - Università degli Studi di Firenze, grazie al finanziamento della Fondazione CR Firenze, presentano per questa primavera la prima edizione di "Germogli", un corso di formazione per addetti alla manutenzione dei giardini storici. Il progetto nasce per rispondere alla crescente necessità di personale specializzato nella cura dello straordinario patrimonio paesaggistico e botanico rappresentato dai giardini e dai parchi storici della nostra regione: una figura professionale capace di lavorare in un contesto che al contempo prevede conoscenze agronomiche, ma anche competenze sulle modalità di conservazione, rinnovamento, restauro di elementi, unità spaziali e architetture vegetali, in sintonia con la specificità artistica e culturale che questi luoghi rappresentano.

Partecipano al corso, seguiti dai giardinieri e dal responsabile del giardino della Direzione regionale dei Musei della Toscana, 14 partecipanti fra cui rifugiati accolti presso i centri SPRAR e Neet (Neither in Employment nor in Education or Training) fra i 18 e i 29 anni che al momento non studiano e non lavorano. Il corso, della durata di 250 ore, permette di acquisire competenze base sulle tecniche di manutenzione dei giardini storici e a ri-orientare le future scelte di educazione formale e formazione professionale, offrendo l'opportunità di svolgere un periodo di training on the job nei giardini storici delle Ville medicee. A conclusione del percorso formativo, sono previste iniziative di orientamento in uscita e il supporto per l’attivazione di tirocini formativi presso aziende di settore.

Il corso fornisce la preparazione di base necessaria ad acquisire una professionalità specifica: quella di giardiniere specializzato nella manutenzione e conservazione attiva di parchi e giardini storici. Le attività formative sono mirate alla preparazione di una figura professionale in grado di operare con competenza e consapevolezza nel campo del restauro e della tutela del giardino storico, attraverso operazioni colturali e manutentive, utilizzando in maniera appropriata le tecniche, i materiali e le modalità di messa a dimora, cura, prevenzione e sostituzione consapevole delle componenti vegetali. Durante il corso sono previste visite di studio presso i giardini e parchi storici delle Ville medicee della Direzione regionale Musei della Toscana del MIC, e di Villa Bardini e Boboli.

Il corso si svolgerà dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00. Inizio lezioni, lunedì 19 aprile (durata 7 settimane). La sede prevalente sarà il Giardino della Villa medicea La Petraia, Via di Petraia n. 40, Località Castello, Firenze.

Il corso rilascerà un attestato di frequenza, oltre agli attestati specifici di formazione lavoratori, art. 37 Accordo Stato Regioni 2012, e l'attestato di formazione e addestramento all'utilizzo della motosega e decespugliatore.

Il progetto, finanziato da Fondazione CR Firenze, è realizzato dalla Direzione regionale Musei della Toscana – Villa medicea La Petraia e Stazione Utopia, in collaborazione con il Corso di Laurea in Architettura del Paesaggio - Università degli Studi di Firenze.

Con il patrocinio di:
Associazione Giardini e Parchi Storici

In collaborazione con:
Arci Comitato Regionale Toscano
Cooperativa CAT
IISS Sassetti Peruzzi, Firenze
IISS Enriques Agnoletti, Sesto Fiorentino
Azienda Rocchi Roberto & co. Giardini storici e moderni

Per ulteriori informazioni: https://www.stazioneutopia.com/germogli