Home > Informazioni > Università > Due scienziate dell’Università di Firenze entrano nella “Top Italian Women Scientists''
martedì 11 dicembre 2018

Due scienziate dell’Università di Firenze entrano nella “Top Italian Women Scientists''

20-09-2018

Due docenti dell'Università di Firenze entrano a far parte da quest’anno della “Top Italian Women Scientists” promossa dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda). Si tratta di Benedetta Nacmias, docente di Neurologia, e di Linda Vignozzi, docente di Endocrinologia.

Diventano così sei le ricercatrici fiorentine censite da Onda tra le più brillanti scienziate impegnate nella ricerca biomedica, nelle scienze cliniche e nelle neuroscienze. Nacmias e Vignozzi si uniscono a Maria Luisa Brandi del Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale, Maria Pia Amato del Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino, Daniela Monti del Dipartimento di Scienze Biomediche, Sperimentali e Cliniche “Mario Serio” e Anna Linda Zignego del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica.

La Top Italian Women Scientists 2018 riunisce 94 eccellenze al femminile (erano 76 lo scorso anno), attingendo alla Top Italian Scientists (TIS) di Via-Academy, il censimento degli scienziati di maggior impatto in tutto il mondo, misurato con il valore di H-index (l’indicatore che racchiude la produttività, l'impatto scientifico del ricercatore, nonché la sua continuità nel tempo, tenendo conto de l numero di citazioni per ogni pubblicazione).