Home > Informazioni > Università > Il programma di tirocinio dell'Agenzia Europea di Sicurezza Marittima
sabato 17 agosto 2019

Il programma di tirocinio dell'Agenzia Europea di Sicurezza Marittima

24-10-2018

L'Agenzia Europea di Sicurezza Marittima offre tirocini per un periodo di minimo tre mesi e un massimo di sei. L' EMSA intende migliorare il sistema di sicurezza marittima generale nella comunità. L'Agenzia Europea di Sicurezza marittima contribuisce a ridurre il rischio di incidenti marittimi, di inquinamento marittimo dalle navi e perdita di vite umane nel mare.

Il programma di tirocinio intende:
fornire ai tirocinanti esperienza lavorativa nel settore della legislazione legata alla sicurezza marittima;
permettere ai tirocinanti di acquisire esperienza e conoscenza pratica del lavoro quotidiano dei vari uffici dell'Agenzia;
offrire l'opportunità a giovani laureati di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante gli studi universitari.

I tirocinanti, sotto la responsabilità di un consulente, possono partecipare ad incontri su temi di interesse per il proprio lavoro, ricevere documentazione e collaborare al lavoro della sezione nella quale sono inseriti in base alle proprie conoscenze ed esperienze lavorative.

Criteri di ammissibilità
i candidati verranno selezionati tra i cittadini degli Stati membri UE, di Islanda e Norvegia.
Potranno essere accettati anche un certo numero di tirocinanti di stati non-membri, a seconda delle risorse disponibili; 
devono avere completato il primo ciclo di studi superiori (università) e ottenuto un titolo di laurea o equipollente entro la scadenza per la presentazione delle domande; 
devono possedere un'ottima conoscenza dell'inglese e, se provenienti da uno Stato membro UE, anche conoscenza
sufficiente di una seconda lingua comunitaria.

Contributo:

per il prossimo invito ai tirocinanti verrà assegnato un contributo mensile di 969,71 euro. I tirocinanti disabili riceveranno un supplemento alla sovvenzione, pari a massimo il 50% della somma totale. I tirocinanti potrebbero
ricevere un contributo di viaggio a seconda delle disponibilità di bilancio. Il contributo di viaggio verrà pagato alla fine del periodo di tirocinio (minimo tre mesi).

Scadenza: 2 novembre 2018 (per tirocini che hanno inizio il 1 marzo 2019 e termine il 31 agosto 2019) .

Per ulteriori informazioni su come presentare la domanda di partecipazione:
http://emsa.europa.eu/work/jobs/vacancies/item/3372-emsa-traineeship-2019-01.html 

Fonte: www.eurodesk.it