Home > Informazioni > Università > ScienzEstate: incontri, laboratori e visite all'Università di Firenze
lunedì 19 agosto 2019

ScienzEstate: incontri, laboratori e visite all'Università di Firenze

05-06-2019

Oltre settanta proposte compongono il palinsesto di ScienzEstate 2019, il più importante appuntamento dedicato alla divulgazione scientifica dell’Università di Firenze, in programma da mercoledì 5 a lunedì 10 giugno. La manifestazione coinvolge più di cento docenti, ricercatori, assegnisti e dottori di ricerca ed è dedicata anche quest’anno alle tappe che hanno segnato il progresso della conoscenza.  L’edizione 2019 dell’iniziativa - promossa da OpenLab, servizio di educazione e divulgazione scientifica dell’Ateneo fiorentino – si intitola “Dal genio di Leonardo allo sbarco sulla luna: le scoperte scientifiche e tecnologiche nel progresso dell’umanità”.

ScienzEstate 2019 si apre mercoledì 5 giugno (ore 15 – Aula Magna piazza San Marco, 4 – Firenze) con un workshop al quale interverranno Luigi Dei, Renato Fani, Guido Risaliti, Mario Rapaccini, Margherita Azzari. Nel corso dell’incontro saranno assegnati i premi del concorso “Buona Idea!” 2019 bandito da OpenLab a cui hanno partecipato dodici scuole secondarie di secondo grado di Firenze e Sesto Fiorentino e gli studenti dell’Università di Firenze.

Giovedì 6 e venerdì 7 giugno, apertura delle strutture del Campus universitario di Sesto Fiorentino (ore18, via della Lastruccia). Qui si svolgeranno numerose iniziative per un pubblico di tutte le età che, presso i laboratori di Centri di Eccellenza come Dipartimento di Chimica, Dipartimento di Fisica e Astronomia, CERM, LENS, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Consiglio Nazionale delle Ricerche, potrà avvicinarsi attraverso giochi, visite guidate, lezioni o spettacoli alle più recenti scoperte scientifiche e tecnologiche.

Lunedì 10 giugno (ore 17.30 - Auditorium di Sant'Apollonia, via San Gallo 25 – Firenze) appuntamento con “Guarda che Luna! Ma ci siamo davvero andati?”. Paolo Attivissimo, giornalista scientifico, affronterà il tema delle presunte prove che mettono in dubbio le Missioni Apollo fra il 1969 e il 1972: sarà un racconto con immagini rare e filmati restaurati. L’incontro sarà seguito da LunaticaMente, recitazione e lettura di testi poetici dedicati alla luna, a cura della Compagnia teatrale universitaria Binario di scambio diretta da Teresa Megale.

Ma nel programma di ScienzEstate c’è anche altro, come ad esempio, le “passeggiate matematiche” nel centro storico di Firenze, la visita guidata alla mostra “Pier Antonio Micheli: dalle escursioni ai manoscritti" presso la sede di Botanica della Biblioteca di Scienze, le visite gratuite al percorso “leonardiano” presso l’Orto Botanico del Sistema Museale di Ateneo.

Tutte le attività sono ad ingresso gratuito. Saranno presenti percorsi speciali per bambini o persone con disabilità. Per alcuni percorsi saranno attivate traduzioni nella Lingua dei Segni.

Il programma completo e le modalità di prenotazione sono su www.openlab.unifi.it