Home > Informazioni > Università > Master Futuro Vegetale: incontri con Andrea Segrè, Giorgio Vallortigara e Mario Cucinella
venerdì 20 settembre 2019

Master Futuro Vegetale: incontri con Andrea Segrè, Giorgio Vallortigara e Mario Cucinella

11-06-2019
Torna il Master Futuro Vegetale con un nuovo ciclo di conferenze, i giorni 11, 21 e 28 giugno 2019, alle ore 18.45 nell'Auditorium Fondazione CR Firenze (via Folco Portinari, 5r ). Andrea Segrè agronomo ed economista , il neuroscienziato Giorgio Vallortigara, e l’architetto e designer Mario Cucinella saranno ospiti di questa iniziativa arrivata alla sua seconda edizione.

Le piante diventano protagoniste dell’innovazione tecnologica e sociale del futuro, il progetto promosso da Fondazione CR Firenze e dall’Università degli studi di Firenze, che combina un master universitario di primo livello con un ciclo di incontri di esperti della materia, aperti alla cittadinanza, con l’intento dell’iniziativa di formare professionisti, capaci di concretizzare una visione innovativa del rapporto tra mondo vegetale, dinamiche sociali, materiali e spazio progettato e abitato, ma anche informare il pubblico sulle nuove forme del rapporto tra l’uomo e l’ambiente in cui vive, tenendo conto delle sfide economiche, sociali e abitative del presente.
L’intero progetto ha il coordinamento scientifico di Stefano Mancuso, professore di arboricoltura all’Università di Firenze e direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (Linv), e di Leonardo Chiesi, professore di sociologia all’Università di Firenze. Alla prima edizione sono stati relatori personalità quali Carlo Petrini, fondatore di Slow Food e dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Stefano Boeri, Presidente della Triennale di Milano e progettista del Bosco Verticale, Fritjof Capra, fisico e teorico dei sistemi autore de ‘Il Tao della fisica’.

Il primo incontro, martedì 11, ‘Il Metodo Zero Spreco’ si terrà con l'ospite Andrea Segrè, fondatore e presidente di Last Minute Market, lo spin-off accademico diventato laboratorio di riferimento europeo per la riduzione e il recupero a fini solidali degli sprechi alimentari, progetto che lo ha fatto riconoscere come il massimo esperto italiano nella lotta allo spreco alimentare. Venerdì 21  si svolgerà la conferenza ‘L’intelligenza degli animali’ con Giorgio Vallortigara, primo scienziato a fornire prove sulla lateralizzazione funzionale nel cervello degli uccelli. L’ultimo degli appuntamenti, ‘Architettura Bio Inspired’, sarà venerdì 28 con Mario Cucinella che ha curato di recente Padiglione Italia alla Biennale di Architettura 2018 intitolato Arcipelago Italia; nel 2012 ha fondato il Building Green Futures, un'organizzazione no-profit con l'obiettivo di diffondere un'architettura che garantisca dignità, qualità e performance nel rispetto dell’ambiente.

“Siamo lieti di poter ospitare anche quest’anno importanti relatori che metteranno a disposizione degli allievi del master (e non solo) le loro esperienze e conoscenze – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. Questa iniziativa risponde a obiettivi diversi della Fondazione perché è stata sviluppata nell’ambito del settore Ricerca scientifica ma tocca tematiche a noi molto care come l’ambiente e il sociale. Un approccio multidisciplinare che è fondamentale oggi per interfacciarci alle sfide del futuro”.

“Queste conferenze - sottolinea Stefano Mancuso, coordinatore scientifico del Master 'Futuro Vegetale' - sono un momento importante per diffondere un modo nuovo di pensare al rapporto tra uomo e piante’’. ‘’I nostri ospiti – evidenzia l’ altro coordinatore Leonardo Chiesi -rappresentano l’approccio interdisciplinare del master sottolineando le relazioni tra il mondo della natura, l’innovazione sociale e le potenzialità del progetto".

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Per maggiori informazioni: www.fondazionecrfirenze.it  

AC