Home > Informazioni > Università > "Allegorie Dantesche", convegno internazionale di studi sulla Commedia e gli ergasteria
lunedì 19 aprile 2021

"Allegorie Dantesche", convegno internazionale di studi sulla Commedia e gli ergasteria

08-04-2021
Da giovedì 8 a sabato 10 aprile 2021, in occasione delle iniziative per celebrare Dante Alighieri nel 700esimo anniversario della sua morte, si terrà il Convegno Internazionale di Studi "Allegorie Dantesche", a cura del responsabile scientifico Professoressa Claudia Di Fonzo (Università di Trento). L’evento è stato organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento con il patrocinio del Comune di Firenze, della Société Dantesque de France, del Centro di Alti Studi Umanistici (CeASUm), di «Semper» Seminario permanente di poesia del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento in collaborazione con La Certosa di Firenze/Comunità di San Leonino e Il Libraccio di Firenze. Nel corso del convegno la questione sarà affrontata da prospettive diverse con il contributo di studiosi di discipline diverse, autorevoli nel loro settore: dal biblista, allo storico del diritto, al filologo romanzo, al classicista, al filologo dantesco, all’italianista, al medievista, allo storico dell'arte (uomini e donne, naturalmente) al traduttore.

«Nel mezzo del cammin di nostra vita» è il primo verso dell’Inferno e dell'intero poema. Un verso che indica un momento biologico ma pure un momento simbolico del cammino spirituale ed umano dell'autore e del pellegrino.
"Bestie di ogni sorta (una lupa, una lonza, un leone, un veltro, per citarne solo alcune), ramoscelli che spezzati buttano sangue, carri e processioni con accenti apocalittici, aquile che perdono le penne schiantandosi su un carro o che si formano per effetto della disposizione delle anime dei giusti, alberi cosmici rovesciati con le radici volte verso il cielo e le fronde verso il basso a formare le corone dei beati, scale simboliche e metamorfosi di ogni sorta sono la materia delle favole che sostanziano l’allegoria dei poeti. Anche i personaggi e le loro vicende hanno una valenza allegorica e simbolica e tra tutti basti citare Ulisse, metafora del desiderio della conoscenza. Il convegno internazionale è dedicato agli studiosi di Dante, agli studenti delle scuole che hanno l’occasione di misurarsi con la ricerca in campo umanistico, a quelli delle Università italiane e straniere e a tutti gli appassionati di Dante.

Iscrizione obbligatoria sulla pag. web:
https://webmagazine.unitn.it/evento/giurisprudenza/88097/allegorie-dantesche 
Per info: claudia.difonzo@unitn.it 

Programma

Giovedì 8 aprile ore 15:00
Apertura dei lavori: introduzione alle lectiones magistrales
15:30 Francesco Zambon, Università di Trento, emerito,
Dante: dire altro e non dire
16:30 Diego Quaglioni, Università di Trento,
Sulla metafora del sole e della luna
17:30 Lino Pertile, Harvard College Professor, emeritus,
Il mito di Ulisse e le sirene nel Medioevo e in Dante

Venerdì 9 aprile ore 9:15
9:30 Rino Caputo, Università di Roma Tor Vergata,
Allegoria su Dante
10:30 Juan Varela-Portas Orduña, Universidad Complutense de Madrid,
Senso allegorico e allegoria
11:30 Pia Doerig, Universität Münster,
L’allegoria politica e poetica nella “Vita di Dante” di Giovanni Boccaccio
12:30-13:00 Discussione
15:15 Pietro Capelli, Università di Venezia,
L’allegoria nella Sacra Scrittura
16:15 Michele Curnis, Universidad Carlos III de Madrid,
L’allegoria tra parola di commento e immagine (ms 10057 della BNE di Madrid)
17:15 Claudia Di Fonzo, Università di Trento / Liceo Leonardo Da Vinci di Firenze,
L’allegoria: uso e abuso secondo Dante (l’interpretazione dei «Duo luminaria magna»: Agostino di Ippona e Giovanni Quidort di Parigi)

Sabato 10 aprile ore 9:00
9:30 Antonio Natali, Direttore degli Uffizi dal 2006 al 2015
Dante allegorico di Agnolo Bronzino
10:30 Bruno Pinchard, Université Jean-Moulin-Lyon-III,
Filosofia di Dante e filosofia con Dante intorno all’allegoria
11:30 Carlota Cattermole Ordognez, Università di Barcellona,
Raccontare la shoah: l’Inferno dantesco come allegoria
12:30-13:00 Discussione
15:15 Nicolino Applauso, Loyola University Maryland,
L’allegoria della sedes stercoraria nel Paradiso XXVII:
«Fatt’ha del cimitero mio cloaca del sangue e de la puzza»
16.00 José Maria Micò, Universidad Pompeu Fabra - Barcellona,
Tradurre l’allegoria
16:40 Cecilia Filippini, Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Firenze,
L’allegoria figurata
17:00 Domenico Del Nero, Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Firenze,
Re Orso, allegoria o funambolismo verbale? Le postille dantesche di Arrigo Boito
17:20 Giovanni Leoncini, Facoltà di Lettere di Firenze
Leggere la città: Del “podere che fu di Dante Alighieri” in Camerata
18:00-19:30 Tavola rotonda conclusiva (alla quale parteciperanno i colleghi di «Semper» - Seminario permanente di poesia della Facoltà di Lettere di Trento)

L'iniziativa è riconosciuta ai fini del diritto/dovere di assolvimento all'obbligo di aggiornamento dei docenti previsto dai vigenti accordi contrattuali del comparto scuola.

L'evento sarà gratuito e si terrà in videoconferenza (live streaming sulla pagina web dell’Università di Trento). Per partecipare è comunque necessaria l'iscrizione compilando il form di adesione online www.700dantefirenze.it/eventi/allegorie-dantesche-convegno-internazionale-di-studi/  entro le ore 12.00 del 7 aprile 2021. Successivamente verranno inviate le relative istruzioni via mail.

Per maggiori informazioni: www.danteide.it