Home > Webzine > Primopiano > ''Fiera Didacta Italia 2018'', innovazione e istruzione alla Fortezza da Basso di Firenze
domenica 16 giugno 2019

''Fiera Didacta Italia 2018'', innovazione e istruzione alla Fortezza da Basso di Firenze

05-09-2018
"Un evento che fa di Firenze la capitale della scuola del futuro. Dopo il successo della prima edizione, lo scorso anno, dal 18 al 20 ottobre prossimi la Fortezza da Basso sarà nuovamente trasformata in un laboratorio di idee." Queste le dichiarazioni della vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi durante la presentazione della Fiera Didacta Italia 2018, il più importante appuntamento fieristico dedicato alla scuola.

Oltre 185 eventi tra workshop immersivi, debate, convegni e incontri organizzati che si rivolgno in particolare a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola e tecnologia.

La manifestazione, inserita dal MIUR fra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti, nasce con l'obiettivo di innovare la didattica, favorire il dibattito sul mondo dell'istruzione e creare una nuova piattaforma come luogo di incontro fra le scuole e le aziende del settore.

Fiera Didacta Italia prevede un nuovo format, che si sviluppa su due livelli: un'area espositiva, che coinvolge la lunga filiera delle aziende che lavorano nel mondo della scuola e della formazione e un'attività dedicata a convegni e seminari che spaziano dall'area tecnologica a quella scientifica e umanistica, fino allo spazio d'apprendimento.

Il programma scientifico è articolato in oltre 150 eventi, tra workshop e iniziative organizzati secondo modalità innovative e coordinati dall'ente di ricerca Indire, che quest'anno si è avvalso della collaborazione di un Comitato Scientifico formato da Cnr, Istituto degli Innocenti, CRUI, Associazione Italiana Editori e Reggio Children.

Tra le novità di questa edizione si segnalano i workshop per la fascia di età 0 a 6 anni, che affrontano le tematiche dell'infanzia collegate all'arte, ai libri, ai nuovi media, all'educazione all'aperto e all'uso creativo dei materiali di recupero.

Altra novità è la sezione dedicata agli Istituti alberghieri. Sono previsti workshop sui temi relativi al marketing/webmarketing del turismo, all'evoluzione tecnologica del reparto di ricevimento, alla gestione e organizzazione di un evento enogastronomico, al Revenue management e ai software di settore.

Tante le tematiche affrontate dai dibattiti e dai vari incontri, dalla didattica della musica all'innovazione del modello educativo fino all'utilizzo della tecnologia a scuola. Prevista anche la partecipazione di Umberto Galimberti, sociologo, psicanalista e professore ordinario dell'Università Ca'Foscari di Venezia sul tema "Educazione Emozionale a Scuola: il Metodo RULER".

Ancora novità dell'edizione 2018 è la sezione dedicata alle Start up e all'innovazione, gestita in collaborazione con i più importanti incubatori nazionali e in sinergia con l'Università di Firenze.

Per ulteriori informazioni: www.fieradidacta.com 

RC