Home > Webzine > Primopiano > Festival dei Diritti: il film Rafiki inaugura la rassegna e il Florence Queer Festival
giovedì 24 gennaio 2019

Festival dei Diritti: il film Rafiki inaugura la rassegna e il Florence Queer Festival

02-10-2018
Una storia che parla dell'amore in tutte le sue forme e delle difficoltà di poterlo esprimere in una società che si scaglia contro la diversità e i diritti: "Rafiki" è il film scelto per inaugurare l'inizio del Festival dei Diritti e del Florence Queer Festival, segnando anche la collaborazione tra le due rassegne dedicate alla lotta contro la violenza sulle donne, gli stereotipi di genere e le discriminazioni lgbti.

"Rafiki" di Wanuri Kahiu è in proiezione in anteprima italiana (in versione originale inglese con sottotitoli in italiano) martedì 2 Ottobre, alle ore 17.00, al Cinema la Compagnia (Via Camillo Cavour, 50/R); presente alla giornata di inaugurazione l'Assessora Sara Funaro del Comune di Firenze.

"Le brave ragazze keniote diventano buone mogli keniane", ma Kena e Ziki desiderano qualcosa di più. Nonostante la rivalità politica tra le loro famiglie, le ragazze resistono e rimangono amiche intime, sostenendosi a vicenda per perseguire i propri sogni in una società conservatrice. Quando l'amore sboccia tra loro, le due ragazze saranno costrette a scegliere tra felicità e sicurezza.

Rafiki in swahili vuol dire amico. Ma il film – prima opera keniota al Festival di Cannes, ospitata in Un Certain Regard – parla soprattutto d'amore. È quello che nasce, del tutto imprevisto, tra due ragazze agli antipodi. Una proposta soprattutto coraggiosa – e ovviamente bandita nel proprio paese d'origine (dove è prevista una pena di 14 anni di carcere per i rapporti omosessuali), "una vera e propria violazione della libertà d'espressione", ha detto la regista – capace di raccontare la nascita di un amore con una pudicizia e una dolcezza quasi commoventi, senza dimenticare la drammaticità di alcune dinamiche con cui, ancora oggi, in alcune parti del mondo, l'oppressione è all'ordine del giorno.

L'ingresso è gratuito (Vietato ai minori di 18 anni).

Per maggiori informazioni: www.florencequeerfestival.it 

Il Festival dei Diritti prevede una serie di iniziative ed eventi in programma da ottobre a dicembre, a cura dell'Ufficio Politiche Giovanili e Pari Opportunità del Comune di Firenze
Info: https://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/news_publish/primopiano_dettaglio.php?ID_REC=16397 


RC