Home > Webzine > Primopiano > "Florence Tattoo Convention", al via la nuova edizione alla Fortezza da Basso
giovedì 24 gennaio 2019

"Florence Tattoo Convention", al via la nuova edizione alla Fortezza da Basso

05-10-2018
Oltre 350 tatuatori di fama internazionale pronti a soddisfare i desideri del sempre più esigente pubblico e a rendere noto un mondo e un'arte spesso oggetti di moda o poco conosciuti. Torna a Firenze l'undicesima edizione della "Florence Tattoo Convention", l'evento che porta nella città il più grande e variegato gruppo di rappresentanti dell'universo del tatuaggio, in programma da venerdì 5 a domenica 7 ottobre, nella consueta location della Fortezza da Basso (Viale Filippo Strozzi, 1).

La manifestazione, alla cui presentazione è intervenuto anche l'Assessore del Comune di Firenze Andrea Vannucci, propone una serie di appuntamenti in cui si alternano ospiti del calibro di Stizzo, Antikorpo, Genziana, Marco Cerretelli, del neozelandese Steve Butcher o ancora di Hanky Panky, Bill Loika e tanti altri, insieme a momenti espositivi e musicali.

Particolare attenzione è stata riservata alla selezione dei maestri tatuatori che utilizzano gli antichi strumenti tradizionali: Elena Mana Festin dalle Filippine, il messicano Samuel Olman, Endra Folk dall'Indonesia, Matt Aiarn e Rung Arun per la Thailandia e i giapponesi Tomoia Akitsu e Kensho the second e keone Nunes Hawaiano dei Sulu 'ape.

Forte del successo ottenuto nelle precedenti edizioni anche quest'anno la vasta area espositiva prevede un'accurata selezione di lavori. Particolarmente interessante la sezione giapponese fra cui spicca Matti Sandberg AKA Senju che dipinge Shunga originali, la collezione del Roma Tattoo Museum, le opere della galleria Parione 9, della mostra collettiva Stigmatize curata da Rossana Calbi e dall'eclettivo
Antikorpo
.

Rientrano nel programma del festival anche le conferenze, tra cui quella del famoso tatuatore della San Francisco anni 70 Lyle Tuttle. Non mancano gli spettacoli, introdotti dalla presentatrice Leela Huma, con inediti personaggi come le Suicide Girls Italia o la serata dedicata alla boxe con pugili professionisti come Ardito e Romero. Il "Florence Tattoo Convention" riserva, inoltre, uno spazio dedicato ai bambini gestito dall'Associazione Il Tarlo e un'area food.

Infine si segnalano anche i concerti dei Ill Bill e Slane e il dj set di Frankie hi-nrg e Marco Di Maggio trio.

Per ulteriori informazioni sul programma: www.florencetattooconvention.com 

RC