Home > Webzine > Primopiano > Festival dei Diritti: "Compass", laboratorio sul manuale per l'educazione ai diritti umani
venerdì 17 gennaio 2020

Festival dei Diritti: "Compass", laboratorio sul manuale per l'educazione ai diritti umani

28-11-2019
Un testo di riferimento per molte persone coinvolte nel lavoro giovanile basato sul valore dell’educazione non formale. Giovedì 28 novembre 2019, dalle ore 9.00 alle 14.00, si terrà un laboratorio per la presentazione di "Compass – Un manuale per l'educazione ai diritti umani con i giovani" al Robert F. Kennedy Human Rights Italia, in via Ghibellina 12/a. Il volume è disponibile in più di 30 lingue, dall’arabo al giapponese all’islandese e al basco. In alcuni paesi è diventato parte delle risorse per l’educazione ai diritti nelle scuole e in alcuni altri non è possibile utilizzarlo perchè vietato. Le avventure di Compass in tutta Europa rispecchiano spesso la realtà dilemmatica dell’educazione ai diritti umani.

Il successo di Compass è stato seguito da quello del suo fratello più giovane, "Compasito – il manuale per l’educazione ai diritti umani con i bambini". Entrambe le pubblicazioni supportano l’attuazione della Carta del Consiglio d’Europa sull’istruzione per la cittadinanza democratica e l’educazione ai diritti umani e sono disponibili in italiano grazie alla Rete Educare ai Diritti Umani come contributo concreto alla creazione di una cultura dei diritti umani in Italia.

Compass e la sua pubblicazione in varie versioni linguistiche è stato il mezzo attraverso il quale l’educazione ai diritti umani è stata inserita nell’agenda del lavoro giovanile e nei programmi di molte scuole. Le reti nazionali per l’educazione ai diritti umani sono state create in diversi paesi, dove rafforzano il lavoro svolto da organizzazioni per i diritti umani e professionisti dell’educazione nel rendere il diritto all’educazione ai diritti umani una realtà per bambini e giovani in tutta Europa. Il forum sull’educazione ai diritti umani con i giovani, Living, Learning, Agire per i diritti umani, tenutosi a Budapest nel 2009, ha sottolineato l’importanza dell’educazione ai diritti umani oggi.

I diritti umani non possono essere difesi e promossi solo con strumenti giuridici. L’educazione ai diritti umani – l’apprendimento, l’educazione ai diritti umani – è essenziale per assicurarsi che siano compresi, sostenuti e promossi da tutti.

Per maggiori informazioni: www.educareaidirittiumani.net 


L'iniziativa fa parte della terza edizione del "Festival dei Diritti", la manifestazione promossa dal Comune di Firenze in collaborazione con tantissime realtà cittadine. Sensibilizzare sui temi della violenza sulle donne, gli stereotipi di genere, le discriminazioni delle persone lgbti, promuovere una cultura dei diritti: questi gli obiettivi della kermesse che mette in campo, fino a dicembre, una serie di eventi che spaziano da incontri e dibattiti fino a proiezioni e performance coinvolgendo tanti luoghi della città.

Per maggiori informazioni e programma del Festival dei Diritti:
https://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/news_publish/primopiano_dettaglio.php?ID_REC=17210