Home > Webzine > Primopiano > "Metti in circolo il cambiamento", percorsi formativi gratuiti per 60 giovani
martedì 22 ottobre 2019

"Metti in circolo il cambiamento", percorsi formativi gratuiti per 60 giovani

07-10-2019
Sei interessato ai temi della tutela ambientale e della transizione verso una economia circolare, per una crescita sostenibile, intelligente e inclusiva? Sono aperte le iscrizioni per 60 giovani di età compresa tra i 18 e i 32 anni  e gli studenti delle scuole secondarie, per partecipare a "Metti in circolo il cambiamento". Il progetto nazionale di Educazione alla Cittadinanza Globale che ha come obiettivo la formazione e l’attivazione di soluzioni in chiave di sostenibilità sociale, economica e ambientale attraverso dei laboratori di comunità.

L’associazione LVIA insieme a Legambiente, WeMake, Eufemia, Confcooperative Piemonte, e anche grazie al partenariato con i comuni di Firenze, Torino, Cuneo, Borgo San Lorenzo, Unione Montana dei Comuni del Mugello, Palermo, Castelbuono, propongono in Piemonte, Emilia Romagna, Toscana e Sicilia, una serie di iniziative di sensibilizzazione e cittadinanza attiva per la tutela ambientale e per la promozione di modelli sostenibili di produzione e consumo.

I giovani vincitori potranno partecipare a percorsi formativi "on the job" gratuiti, ispirati ai principi delleconomia circolare, che si svolgeranno in un arco temporale compreso tra novembre 2019 e novembre 2020 nelle province di Firenze, Cuneo, Torino, Forlì, Palermo (15 giovani partecipanti in ogni territorio del Progetto).

I percorsi:
Campus Nazionale - Formazione di 4 giorni e condivisione di buone pratiche a Firenze dal 05/12 al 08/12/2019;
Percorsi formativi individuali - Moduli pratici e teorici con il coinvolgimento di aziende e di realtà del Terzo Settore;
Escape Room educativa - Animazione della stanza degli enigmi tematici e del percorso educativo correlato;
Premiazione idee green - Le 12 migliori idee nazionali saranno premiate con un fondo di 3000€ ciascuna per il loro sviluppo.

Domande entro il 31 Ottobre 2019.

Per maggiori informazioni: www.lvia.it 


AC