Home > Webzine > Primopiano > Festival dei Diritti: "Cronache infedeli", incontro con Flavio Fusi alle Oblate
venerdì 22 novembre 2019

Festival dei Diritti: "Cronache infedeli", incontro con Flavio Fusi alle Oblate

29-11-2019
Venerdì 29 Novembre, alle ore 21.00, la Biblioteca delle Oblate (via dell'Oriuolo 24) ospita la presentazione del libro "Cronache infedeli" di Flavio Fusi, pubblicato dalla casa editrice Voland.

Un diario di viaggio. Un viaggio di trent'anni attraverso i cambiamenti di un mondo in tumulto. Nuove geografie e frontiere, fragili paesi che nascono, antiche nazioni che si spengono come stelle fredde, intere comunità costrette all'esilio. Da Sarajevo assediata a Berlino liberata dal muro, da New York inginocchiata davanti alle rovine delle Twin Towers a Mosca che maledice il proprio passato, il cronista raccoglie e racconta, cercando di mettere ordine nel caos che lo circonda. Il cronista è un testimone incantato: di notte vengono a trovarlo in sogno gli spettri benevoli dei compagni che ha incontrato lungo i sentieri dell'Africa, nei villaggi massacrati dell'America Latina e dei Balcani, nelle province dell'Impero sovietico in agonia. Il cronista non è un giudice, ma sempre e soltanto un complice: di volta in volta ritrova i tanti fratelli che non ha mai conosciuto negli esseri umani con cui gli capita di dividere il pane e le giornate. Un libro di memorie, sogni e ricordi. Una storia vera, autentica e infedele: una storia, in fondo, sommamente bugiarda.

Flavio Fusi è giornalista di lungo corso, ha imparato il mestiere alla vecchia scuola de “l'Unità” e per trent'anni ha seguito come inviato della RAI tutte le più importanti crisi internazionali. Corrispondente da New York e Buenos Aires, conduttore e commentatore del Tg3, non ha mai vinto premi giornalistici e non appartiene a nessuna scuderia professionale. Cronache infedeli è il suo primo, vero libro.

La presentazione fa parte della rassegna "Berlino ed altre storie, cronache dai muri", promossa da Teatro Puccini, Spazio Alfieri e Biblioteca delle Oblate.

Per maggiori informazioni: https://cultura.comune.fi.it/ 

L'iniziativa fa parte della terza edizione del "Festival dei Diritti", la manifestazione promossa dal Comune di Firenze in collaborazione con tantissime realtà cittadine. Sensibilizzare sui temi della violenza sulle donne, gli stereotipi di genere, le discriminazioni delle persone lgbti, promuovere una cultura dei diritti: questi gli obiettivi della kermesse che mette in campo, fino a dicembre, una serie di eventi che spaziano da incontri e dibattiti fino a proiezioni e performance coinvolgendo tanti luoghi della città.

Per maggiori informazioni e programma del Festival dei Diritti:
https://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/news_publish/primopiano_dettaglio.php?ID_REC=17210