Home > Webzine > Primopiano > Festival dei Diritti: "Sonata a Kreuzberg", lo spettacolo di Massimo Zamboni al Teatro Puccini
venerdì 22 novembre 2019

Festival dei Diritti: "Sonata a Kreuzberg", lo spettacolo di Massimo Zamboni al Teatro Puccini

12-12-2019
Giovedì 12 Dicembre, alle ore 21.00, il Teatro Puccini di Firenze (via delle Cascine, 41) ospita lo spettacolo "Sonata a Kreuzberg" di Massimo Zamboni, con Angela Baraldi e Cristiano Roversi.

Trent'anni anni sono passati dalla Caduta del Muro di Berlino, il simbolo più controverso di una città schiacciata dal ricordo della seconda guerra mondiale, paralizzata dall’incubo totalitario della DDR e della Guerra Fredda e che tuttavia era diventata capitale della creatività più radicale, della controcultura e della musica più innovativa. L’entusiasmo, le speranze per la futura Europa nata in quel 9 novembre 1989 devono fare i conti oggi con la nuova frammentazione del nostro continente e la rinata, pressante richiesta di Muri. In occasione di quell’anniversario, Massimo Zamboni, Angela Baraldi, Cristiano Roversi tornano in tour con lo spettacolo Sonata a Kreuzberg – dedicato alla città di Berlino e in particolare al suo quartiere più leggendario, la Kreuzberg delle case occupate e della creatività giovanile più radicata – riproponendo le canzoni dell’omonimo album uscito per Contemporecords nell’autunno 2018, che vede Massimo Zamboni (per l’occasione al basso, anzichè alla chitarra), Angela Baraldi alla voce e Cristiano Roversi al pianoforte e alle ritmiche.

Biglietti: posto unico numerato € 15,00

Lo spettacolo fa parte della rassegna "Berlino ed altre storie, cronache dai muri", promossa da Teatro Puccini, Spazio Alfieri e Biblioteca delle Oblate.

Per maggiori informazioni: www.teatropuccini.it 

L'iniziativa fa parte della terza edizione del "Festival dei Diritti", la manifestazione promossa dal Comune di Firenze in collaborazione con tantissime realtà cittadine. Sensibilizzare sui temi della violenza sulle donne, gli stereotipi di genere, le discriminazioni delle persone lgbti, promuovere una cultura dei diritti: questi gli obiettivi della kermesse che mette in campo, fino a dicembre, una serie di eventi che spaziano da incontri e dibattiti fino a proiezioni e performance coinvolgendo tanti luoghi della città.

Per maggiori informazioni e programma del Festival dei Diritti:
https://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/news_publish/primopiano_dettaglio.php?ID_REC=17210