Home > Webzine > Primopiano > Festival dei Diritti: "Oltre il Muro", incontro e proiezione alla Biblioteca delle Oblate
venerdì 22 novembre 2019

Festival dei Diritti: "Oltre il Muro", incontro e proiezione alla Biblioteca delle Oblate

13-12-2019
Venerdì 13 Dicembre, alle ore 21.00, la Biblioteca delle Oblate (via dell'Oriuolo 24) ospita la proiezione del video "Oltre il Muro" di Alessandro Agostinelli e Marzia Maestri.
A seguire incontro con Elena Marcheschi (docente di "Arte  e multimedialità", Università di Pisa), Alessandro AgostineIli (direttore del "Festival del viaggio"), Marzia  Maestri (videoartista) e Maria Paternostro (editrice).

"Capodanno 1989: arrivo a Berlino Est, attraverso con i miei genitori il Checkpoint Charlie, nei miei tredici anni si fa spazio la sensazione drammatica di passare da un mondo a un altro nell'arco di pochi metri. Inciso nella mia memoria e nelle mie emozioni rimarrà la notte di Capodanno alla Porta di Brandeburgo, dove eravamo in migliaia a festeggiare la caduta del muro tra abbracci e pianti di emozioni.
Sono passati ormai trent'anni dal 9 novembre 1989, quando prese avvio l'abbattimento del Muro di Berlino, simbolo della Guerra Fredda, ancorché il simbolo del mondo diviso. Finalmente un'epoca di dolore, violenza e divisione era finita e una popolazione divisa da 28 anni poteva riuniticarsi, senza più 160 chilometri di muro di cemento armato che si divincolava nel cuore della città, tagliando in due tutto quanto si trovasse sul suo corso: strade, fiumi, boschi, case, cimiteri, famiglie, amicizie, affetti e soprattutto tante singole vite umane. Le immagini dell'abbattimento del Muro fecero il giro del mondo e quella gioia, che io ho provato fortemente, si diffuse rapidamente in tutta Europa con manifestazioni pacifiche volte a rivendicare libertà e diritti politici e civili, perché il mondo intero fino ad allora diviso in due blocchi ostili e contrapposti si era finalmente riuniticato.
Per omaggiare il trentennale dalla storica caduta del muro di Berlino, Il Comune di Firenze in collaborazione con grandi istituzioni della città come lo Spazio Alfieri, il Teatro Puccini e la Biblioteca delle Oblate ospiteranno, all'interno del programma del Festival dei Diritti giunto alla sua terza edizione, eventi culturali ed artistici volti ad affrontare il tema dei muri sia come elementi di separazione e ostacolo, sia come spazi di comunicazione ove rivendicare istanze di libertà espressivo-artistiche tipiche dell'arte urbana."
Sara Funaro
Assessora ai Diritti e alle Pari Opportunità del Comune di Firenze

La proiezione fa parte della rassegna "Berlino ed altre storie, cronache dai muri", promossa da Teatro Puccini, Spazio Alfieri e Biblioteca delle Oblate.

Per maggiori informazioni: https://cultura.comune.fi.it/

L'iniziativa fa parte della terza edizione del "Festival dei Diritti", la manifestazione promossa dal Comune di Firenze in collaborazione con tantissime realtà cittadine. Sensibilizzare sui temi della violenza sulle donne, gli stereotipi di genere, le discriminazioni delle persone lgbti, promuovere una cultura dei diritti: questi gli obiettivi della kermesse che mette in campo, fino a dicembre, una serie di eventi che spaziano da incontri e dibattiti fino a proiezioni e performance coinvolgendo tanti luoghi della città.

Per maggiori informazioni e programma del Festival dei Diritti:
https://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/news_publish/primopiano_dettaglio.php?ID_REC=17210