Home > Webzine > Primopiano > Street Art Firenze: murale di Peeta e panchine letterarie all'ITT Marco Polo
mercoledì 21 ottobre 2020

Street Art Firenze: murale di Peeta e panchine letterarie all'ITT Marco Polo

19-10-2020

Lunedì 19 ottobre 2020, alle ore 11.30, saranno presentati i nuovi murales e gli originali arredi installati negli spazi esterni dell'ITT Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo di Firenze (Via San Bartolo a Cintoia 19/A). Saranno presenti: Peeta, street artist che ha realizzato i murales; Sara Funaro, Assessora all’Educazione del Comune di Firenze; Cosimo Guccione, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Firenze; Mirko Dormentoni, Presidente del Quartiere 4 del Comune di Firenze. È stato invitato anche Dario Nardella, Sindaco di Firenze.

I murales realizzati da Peeta, street artist veneziano di livello internazionale. I suoi interventi su alcune grandi pareti della scuola creano un particolare gioco di volumi e prospettive. Il Marco Polo è certamente adesso la scuola italiana con i più importanti murales, per qualità e superficie, sulle pareti interne ed esterne.
Quattro grandi arredi, realizzati da HelloWood, una ditta ungherese, che li ha prodotti e fatti arrivare direttamente da Budapest. Si tratta di grandi panchine colorate, dalle caratteristiche forme ad onda. 
Dodici panchine letterarie, prodotte dalla ditta pugliese Manufatti Viscio, sula base di un abbinamento di testi e immagini progettato dai docenti del Marco Polo.

"I murales e gli arredi esterni rientrano in un percorso di rinnovamento che il Marco Polo ha promosso in questi anni per creare una scuola bella e accogliente, nella convinzione che migliorare e ripensare gli spazi di apprendimento impatti positivamente sulle relazioni personali e sui processi educativi". Ha dichiarato Ludovico Arte - Dirigente Scolastico Istituto Tecnico per il Turismo “Marco Polo” di Firenze.

Per maggiori informazioni: www.ittmarcopolo.edu.it