Home > Webzine > Primopiano > Festival dei Diritti: "Ottobre Rosa: il diritto alla prevenzione e alla cura" a Le Murate
mercoledì 21 ottobre 2020

Festival dei Diritti: "Ottobre Rosa: il diritto alla prevenzione e alla cura" a Le Murate

24-10-2020
L'iniziativa è stata annullata! Sabato 24 ottobre dalle ore 15.30 presso il Caffè Letterario Le Murate (Piazza delle Murate) lo Sportello Informadonna del Comune di Firenze presenta "Ottobre Rosa: il diritto alla prevenzione e alla cura. Il CeRiOn - Centro di Riabilitazione Oncologica Ispro-Lilt si presenta", evento organizzato da Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione di Firenze ONLUS, della quale fa parte la squadra Florence Dragon Lady, nell'ambito del Festival dei Diritti e in occasione dell'Ottobre Rosa, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno.

L’evento sarà aperto dai saluti dell'Assessora ai Diritti e alle Pari Opportunità del Comune di Firenze Sara Funaro. A seguire gli interventi del Presidente della LILT Sezione di Firenze dott. Alexander Peirano e della Psico-oncologa presso Centro di Riabilitazione Oncologica - Ce.Ri.On. - ISPRO Alice Maruelli. La dottoressa Maruelli, in particolare, descriverà le attività proposte dal CeRiOn alle donne operate di tumore al seno, soffermandosi soprattutto sul gruppo “Impronte” che fa del cammino una vera e propria terapia.

Durante l'evento ci saranno dimostrazioni pratiche di alcune attività proposte dal CeRiOn, quali Tai Chi Chuan e teatro, con una pillola dello spettacolo "Il mio corpo è un'opera d'arte. Dal cancro al burlesque" che porta in scena ricordi ed emozioni vissute durante l’esperienza della malattia.

In conclusione ci sarà un intervento del direttore generale di Ispro Gianni Amunni e di Milena Vacirca, capitana della squadra delle Florence Dragon Lady LILT composta da donne che praticano il dragon boat dopo aver vissuto l'esperienza della malattia; non mancherà una dimostrazione della loro attività, con tamburo e pagaie.

In occasione dell'evento, sempre presso il Caffè letterario, sarà possibile visitare una mostra fotografica a cura di Maria Loreta Bernabei che, tra le altre, ritrae manufatti realizzati durante un corso di arteterapia frequentato da donne che hanno vissuto la malattia e immagini significative con riflessioni scritte dalle stesse donne, ispirate da un questionario loro somministrato. Per gentile concessione della prof.ssa Valeria Negri dell'Università di Perugia, infine, sarà anche proiettata l'immagine dell'iris denominato “In rosa per caso", vincitore del secondo premio del 63° Concorso internazionale dell'Iris tenutosi a Firenze il 3 di ottobre.

L'evento si svolgerà nel pieno rispetto delle misure antiCovid, pertanto verrà garantito il distanziamento interpersonale e sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata dell'iniziativa. 

Per maggiori informazioni: www.legatumorifirenze.it - www.florence-dragonlady.it