Home > Informazioni > Volontariato & Pace > "Oggi ho il cancro" vince l'Hackaton sull'oncologia al Cracking Cancer Forum
lunedì 19 agosto 2019

"Oggi ho il cancro" vince l'Hackaton sull'oncologia al Cracking Cancer Forum

10-05-2019
Un messaggio chiaro e senza fronzoli, “Oggi ho il cancro”: è questo il prodotto comunicativo vincente premiato dalla giuria del Cracking Cancer Forum, in corso di svolgimento alla Fortezza da Basso di Firenze, al termine dei lavori del primo Hackaton sull'oncologia.

L'iniziativa – che ha coinvolto oltre 50 giovani e giovanissimi creativi, studenti di comunicazione, arti, design e pubblicità – aveva lo scopo di sviluppare idee e progetti inediti e innovativi per raccontare la malattia oncologica, approcciando e illustrando le neoplasie al di fuori dall'aura di “maledizione indicibile”, che spesso è marchio della comunicazione di settore.

A vincere questo primo Hackaton, condotto da Carlotta Iarrapino, esperta in comunicazione sostenibile, è stato un team composto da 5 studenti: Riccardo Romei (19 anni, Scuola di Musica Landini – Firenze), Lorenzo Vitagliano (21 anni, ISIA – Firenze), Giovanni Foppiani (22 anni, ISIA – Firenze), Federica Freguglia (23 anni, Center for Generative Comunication – Firenze), Giulia Massarelli (22 anni, Center for Generative Comunication – Firenze). Mentor: Loredana Masseria (ASL Città di Torino).

Il messaggio “Oggi ho il cancro”, è stato proposto dai giovani creativi “per sradicare la percezione abituale del cancro, per vedere il ‘cancro’ in relazione alla quotidianità, come elemento non di maledizione personale e sociale”. “Abbiamo voluto creare un messaggio sia per chi ha il cancro, sia per chi non l'ha mai vissuto”.

La giuria, composta da Luca Toschi (Center for Generative Comunication, UNIFI), Sabrina Nardi (AIL Pazienti), Alessandro Santini (Takeda), Matteo Cichero (Fair Play), e presieduta da Gianni Amunni (responsabile scientifico del Cracking Cancer Forum), ha scelto all'unanimità questa proposta comunicativa, perché, come ha sottolineato lo stesso Amunni “propone nel testo e nelle immagini un messaggio coraggioso e originale, lanciando finalmente la parola cancro abbinandola a scene di vita quotidiana in cui ognuno di noi si può riconoscere”.

Per maggiori informazioni: https://www.crackingcancer.it