Home > Informazioni > Volontariato & Pace > I traguardi ONU per il 2030 visti attraverso l'obiettivo poetico di Enzo Cei
martedì 24 novembre 2020

I traguardi ONU per il 2030 visti attraverso l'obiettivo poetico di Enzo Cei

26-09-2020
Un evento unico nel suo genere per raccontare gli obiettivi fissati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Agenda 2030 attraverso il linguaggio universale dell'arte. È quello organizzato dalla Fondazione il Fiore - con la collaborazione della Fondazione Arpa - per sabato 26 settembre 2020 alle ore 16.30 all’auditorium Ottone Rosai di Firenze (Via dell’Arcovata, 4/6). L’appuntamento, intitolato “I traguardi ONU per il 2030 visti attraverso l'obiettivo poetico di Enzo Cei” si inserisce all’interno della VI Settimana delle Associazioni Culturali, in programma a Firenze dal 23 al 26 settembre.

L’iniziativa sarà introdotta da Maria Giuseppina Caramella, alla presenza dell’artista: “Per l’occasione - il commento dalla Fondazione il Fiore - proporremo alcuni scatti facenti parte dell’esposizione di Enzo Cei e, al termine, si terrà una tavola rotonda per stimolare un dibattito costruttivo. Il titolo di questo secondo momento sarà Il confinamento creativo: la pandemia ci ha costretto a ripensare le nostre abitudini, ma le iniziative della fondazione non si sono fermate. Anzi, in questa fase abbiamo probabilmente prodotto ancora di più”.

Il prestigioso obiettivo di Enzo Cei sarà il punto di partenza dal quale muovere una riflessione imperniata intorno ai traguardi che l’ONU ha indicato in vista dell’Agenda 2030: le Fondazioni Il Fiore e Arpa hanno organizzato congiuntamente una mostra - comprensiva di tutti gli scatti - fruibile a partire dallo scorso 9 settembre mediante una modalità inedita: i canali social dei due Enti. Un modo nuovo di approcciarsi all’espressività artistica ed all’impegno sociale, una chiave di lettura cucita sartorialmente - e con successo già crescente - sulle esigenze proposte dal presente.

L’Auditorium presenta un’ampiezza tale da consentire di rispettare tutte le normative anti - Covid19 attualmente vigenti: gli ospiti sono comunque pregati di intervenire tempestivamente per consentire le operazioni di accoglienza ed evitare assembramenti.

Per ulteriori informazioni: 055225074 - www.fondazioneilfiore.it