Home > Informazioni > Volontariato & Pace > Insieme per le professioni: convegno "Volere e (è) potere" del Comitato Pari Opportunità
venerdì 22 ottobre 2021

Insieme per le professioni: convegno "Volere e (è) potere" del Comitato Pari Opportunità

15-10-2021

Un focus sulla possibilità di costruirsi un percorso interno di crescita e di sviluppo personale che corrisponde alla capacità di comprendere ciò che, con la forza di volontà individuale e le possibilità fornite da precise scelte, si è in grado di realizzare. Nasce con questo preciso intento la manifestazione “Volere e (è) potere – Self empowerment 2021” promossa dal Comitato Pari Opportunità inter-ordinistico “Insieme per le professioni” della provincia di Firenze, con il patrocinio del Comune di Firenze.

«L’attualità e la necessità di affrontare il concetto di empowerment per i giovani nasce dalla riflessione sull’importanza ma anche sulla difficoltà di trovare oggi la propria strada in contesti organizzativi complessi – spiegano le organizzatrici -. Il self-empowerment è un fattore psicologico che determina consapevolezza e controllo di sé, con il risultato di sapere e potere scegliere al meglio per la propria vita, conoscere, utilizzare e valorizzare le proprie risorse e le opportunità future. Diventare autore della propria vita indipendentemente dai voleri, dai condizionamenti e dalle decisioni altrui. Questa assunzione di consapevolezza, se valida per tutti i giovani indipendentemente dal genere, assume peculiare importanza per le giovani donne cui, in particolare, questo convegno e questo corso sono rivolti».

L’iniziativa si aprirà con il convegno di venerdì 15 ottobre 2021 (ore 15-18, anche in diretta streaming) al Palagio di Parte Guelfa di Firenze (piazza della Parte Guelfa 1) a cui farà seguito un ciclo di quattro seminari che si terranno il 22 ottobre e il 5, 12, 19 novembre 2021 (sempre dalle 15 alle 18 webinar). In occasione del convegno, coordinato dal Comune di Firenze, si passeranno la parola Benedetta Albanese assessora alla casa, lavoro, formazione professionale, diritti e pari opportunità, sicurezza urbana del Comune di Firenze; Sibilla Santoni avvocata e presidente del comitato Insieme per le professioni; Gemma Brandi psichiatra; Fiorella Chiappi psicologa psicoterapeuta e presidente dell’Istituto CO.RI. - Comunicazione & Ricerche; Massimo Dal Piaz avvocato e consigliere della Camera di Commercio di Firenze.

«Nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile (programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto dai 193 Paesi firmatari delle Nazioni Unite) l’empowerment femminile viene messo in relazione con il raggiungimento dell’uguaglianza di genere – proseguono le organizzatrici della manifestazione -. Anche la Commissione Europea, nei documenti strategici per il raggiungimento della parità di genere, collega l’emancipazione socio-economica femminile all’obiettivo di garantire il rispetto dei diritti delle donne e contribuire all’eliminazione della violenza contro le stesse. Come Comitato delle Pari Opportunità inter-ordinistico, riteniamo che accendere i fari su questo argomento sia importante per le giovani donne e sia la base di partenza per modificare le relazioni di potere nei diversi contesti del vivere sociale e personale. Le donne si devono ascoltare e devono essere ascoltate nelle loro aspirazioni, nei loro bisogni, nei loro sogni, libere da condizionamenti e stereotipi correnti».

Il comitato “Insieme per le professioni” unisce le forze di numerosi ordini professionali afferenti al territorio fiorentino e/o alla Regione Toscana. Uno strumento di confronto inter-ordinistico tra le varie professioni rispetto a esperienze concrete territoriali, di condivisione di buone prassi, finalizzate a facilitare il processo di crescita lavorativa e professionale nel rispetto e nella valorizzazione delle pari opportunità. Del comitato scientifico fanno parte Cinzia Beligni Barbara Caposciutti (Opi Firenze Pistoia), Eleonora Ceccarelli (Ordine degli psicologi della Toscana), Sibilla Santoni (Ordine degli avvocati di Firenze), Lucia Toscani Federica Zolfanelli (Ordine dei medici-chirurghi e odontoiatri della provincia di Firenze).
Per ulteriori informazioni: insiemeperleprofessioni@gmail.com 

L'iniziativa fa parte della nuova edizione del "Festival dei Diritti", la manifestazione promossa dal Comune di Firenze - in collaborazione con tantissime realtà cittadine e condivisa con la rete Re.a.Dy - con una serie di iniziative come eventi espressivo-artistici, workshop tematici, campagne di sensibilizzazione, convegni, seminari, performance musicali, teatrali e azioni di street art. Obiettivo del Festival è sensibilizzare sui temi dei diritti e della parità.

Per maggiori informazioni e programma del Festival dei Diritti:
https://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/news_publish/rubrica_pace_dettaglio.php?ID_REC=18788