Home > Informazioni > Volontariato & Pace > Choreos per la European Testing Week: cori contro l'AIDS all'auditorium Ottone Rosai di Firenze
mercoledì 30 novembre 2022

Choreos per la European Testing Week: cori contro l'AIDS all'auditorium Ottone Rosai di Firenze

04-12-2022

Choreos – coro lgbtqi* di Firenze concluderà domenica 4 dicembre 2022 con la rassegna corale “Le parole che non potevi dire le canterò per te”, tra gli eventi della European Testing Week promossi dal Comune di Firenze per sensibilizzare su HIV e prevenzione.

Quattro cori saliranno sul palco dalle ore 17.00 all’auditorium Ottone Rosai in via dell’Arcovata a Firenze (Quartiere 5); oltre a Choreos diretto da Simone Faraoni, si alterneranno sul palco: Komos coro LGBTQIA di Bologna, diretti dal maestro Riccardo Barbarisi , Academy Singers diretti dal maestro Gianni Mini e il Laboratorio corale della scuola di musica di Fiesole diretto dal maestro Chiara Quattrini.

Il titolo scelto per la rassegna è una citazione dal brano “Jesus to a child” che il cantante George Michael scrisse e dedicò al compagno morto di AIDS nel 1993. Anche se l'HIV non miete più vittime come allora, perdurano i pregiudizi e lo stigma sociale attorno alla malattia. Per questo ci si affida alla musica come strumento privilegiato per celebrare la vita, riempire i silenzi dell'imbarazzo ed unire le persone.

Choreos - Coro Lgbtqi+ Firenze è una formazione corale composta da donne e uomini di tutti gli orientamenti sessuali e le identità di genere. Nato nel 2018, all'interno dell'associazione Ireos e costituito come associazione di promozione sociale nel 2020. A dicembre 2021 ha ricevuto dal Quartiere 4 di Firenze il riconoscimento del Quattrino D’Oro, “per la capacità di fare cultura promuovendo i diritti civili”. Aderisce ufficialmente alla rete dei cori arcobaleno italiani (Cromatica) ed europei (LEGATO) nonché all'Associazione Cori della Toscana.

Per maggiori informazioni: www.choreos.it