Città di Firenze
Home > Informazioni > Volontariato & Pace > Torna la "Settimana europea della mobilità" dedicata al tema del risparmio energetico
giovedì 30 maggio 2024

Torna la "Settimana europea della mobilità" dedicata al tema del risparmio energetico

16-09-2023

Torna la Settimana Europea della Mobilità. Firenze anche quest’anno aderisce all’iniziativa della Commissione Europa per la promozione della mobilità urbana sostenibile e per il miglioramento della qualità della vita. In programma dal 16 al 22 settembre 2023 e arrivata alla 22a edizione, la settimana europea della mobilità coinvolge milioni di cittadini e quest’anno sarà dedicata al tema “Risparmiare energia”. Una scelta che vuole far riflettere sui consumi energetici e, in particolare, su quelli derivanti dalla mobilità urbana che comportano costi sempre maggiori per la collettività, non solo in termini ambientali, e per promuovere una mobilità sostenibile e attiva, contribuendo al risparmio energetico e migliorando la vivibilità delle città e in benessere dei cittadini.

Ricco il programma degli eventi, promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Fiab, Legambiente, Ridemovi, MUS.E., Museo Bartali e altri.

Tra le iniziative si segnalano #Bikes4Ukraine, la campagna internazionale per fornire biciclette agli operatori umanitari per consegnare farmaci, cibo e aiuti umanitari in Ucraina. Il Comune di Firenze e Ridemovi, con il supporto logistico dell’Associazione ucraina U-Cycle hanno aderito donando 50 biciclette. Ma l'iniziativa è aperta ai cittadini: per partecipare https://www.bikes4ukraine.org/. Da non dimenticare la biciclettata lungo le Mura organizzata da Musei civici fiorentini, Muse in collaborazione con l’Amministrazione comunale, la visita guidata al Museo dei Ciclismo Gino Bartali e lo spettacolo itinerante in bicicletta “Il campione e la zanzara”. Questo evento è in programma domani dalle 16 alle 18 e vedrà attori e spettatori in bicicletta. Per l'occasione l'area interessata dall'evento sarà chiusa al traffico.

“Firenze ha avviato da tempo il percorso per la sostenibilità: è una delle città selezionate nell’ambito della Missione dell’Unione Europea ‘100 Città climaticamente neutrali e smart entro il 2030’, che agiscono come laboratori di sperimentazione e innovazione per conseguire l’obiettivo europeo generale della neutralità climatica al 2050, e quindi con 20 anni di anticipo, fungendo così da modello per le altre città europee – commenta l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti -. Nel corso degli ultimi anni sono state realizzate due linee tramviarie, una terza è in corso di realizzazione e ulteriori sviluppi sono già pianificati. L’implementazione di queste infrastrutture renderà più agevoli, veloci e sostenibili gli spostamenti all’interno dell’area metropolitana, con l’obiettivo di ridurre il traffico privato. Il completamento della rete tramviaria fiorentina è l’ossatura del trasporto pubblico ad alta capacità ed efficienza, in un’ottica di promozione del mezzo pubblico e della multi-modalità”.  Nell’occasione l’assessore Giorgetti ha fatto il punto sul bonus Tpl. “Per incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico abbiamo lanciato una promozione per l’acquisto di abbonamenti annuali per i bus, tram e treni cittadini. L’iniziativa sta riscuotendo un notevole successo: ad oggi sono stati già acquistati 6.445 abbonamenti tra studenti (3.657), nuovi abbonati (2.197) e abbonati storici (591) mentre le richieste si attestano su 1.664 (rispettivamente 329, 444 e 891)”.

Ma l’impegno dell’Amministrazione non si limita alla tramvia. “Stanno per arrivare 12 nuovi bus elettrici ad allestimento urbano per il centro e, grazie al PNRR, altri 70 nuovi bus elettrici contribuiranno all’obiettivo di impatto zero del trasporto pubblico locale, a tutto vantaggio degli utenti che potranno viaggiare su mezzi più moderni e a vantaggio della qualità dell’aria, con una riduzione importante delle emissioni di inquinanti, perseguendo il cammino verso l’elettrificazione che vede anche presenti nel territorio comunale oltre 400 punti di ricarica per i mezzi elettrici privati”.

Grande attenzione anche alla mobilità ciclabile: con l’estensione della rete a circa 120 chilometri della rete urbana di piste ciclabili per consentire ai ciclisti di muoversi su percorsi chiari e razionali, ben segnalati, in continuità e in sicurezza, gli interventi realizzati e in corso hanno permesso di creare un sistema di collegamenti continuo e capillare, integrato con le altre forme di mobilità (come il trasporto pubblico locale) ma anche con gli itinerari esistenti e in realizzazione anche di natura metropolitana“Una città a misura di cittadino e di ciclista: con questa idea la bicipolitana è stata pensata e si sta completando. Così Firenze ha ottenuto la bandiera di comune ciclabile anche nell’edizione 2023” sottolinea l’assessore Giorgetti che ha aggiunto: “Firenze offre ai cittadini una scelta di multi-modalità anche grazie a svariati servizi di sharing: biciclette, macchine, monopattini e motorini elettrici sono a disposizione per le varie esigenze e richieste degli utenti, anche temporanei, accompagnando il loro uso con campagne di consapevolezza e sicurezza. Le opportunità ci sono ma serve anche la collaborazione di tutti. Per una mobilità urbana sostenibile è essenziale anche un cambio di abitudini e comportamenti dei cittadini e di chi la città la vive ogni giorno per varie ragioni dal lavoro allo studio. Iniziative come la Settimana Europea della Mobilità rappresentano un’occasione per far conoscere e ricordare le opportunità che ci sono contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo di una città climaticamente neutra e il benessere per la sua comunità” conclude l’assessore Giorgetti.

PROGRAMMA

Dal 16 al 22 settembre 
Palazzo Vecchio - Cortile della Dogana

Mostra “Muoversi in modo sostenibile a Firenze”
Pannelli espositivi sulle strategie e le azioni del Comune di Firenze per la mobilità sostenibile

Mostra digitale “Mobilità ovunque, mobilità diversa ovunque”
Slideshow delle azioni delle città europee per la Settimana Europea della Mobilità

#Bikes4Ukraine
Campagna internazionale per fornire biciclette agli operatori umanitari per consegnare farmaci, cibo e aiuti umanitari in Ucraina. Il Comune di Firenze e Redimovi, con il supporto logistico dell’Associazione ucraina U-Cycle hanno aderito all’iniziativa e hanno donato 50 biciclette.
Per partecipare: https://www.bikes4ukraine.org/


16 settembre

Visita guidata al Museo del ciclismo Gino Bartali, via Chiantigiana 177
Dalle 10 alle 13 (durata visita 1 ora).
Partecipazione gratuita su prenotazione: https://www.ciclomuseo-bartali.it

Il campione e la zanzara
Spettacolo itinerante per attori e pubblico in bicicletta a cura di Faber Teater all’interno del Parco delle Cascine. Dalle 16 alle 18
Partecipazione gratuita su prenotazione: https://faberteater.com/online/wp-content/uploads/2023/09/il-Campione-e-la-Zanzara-a-Firenze.jpg

Giornata senza auto
Dalle 16 alle 18 interdizione temporanea della circolazione veicolare all’interno del Parco delle Cascine (piazzale Kennedy-viale dell’Indiano-viale Pegaso-via dell’Aeronautica-viale Washington)

In bicicletta lungo le mura
Biciclettata organizzata da Musei civici fiorentini e da MUS.E in collaborazione con il Comune di Firenze. Dalle 18 alle 20 sull’itinerario da Torre della Zecca a Torre della Serpe
Per info https://musefirenze.it/torri-porte-e-fortezze-il-programma-delle-visite-2/

Festa dello Sport del Quartiere 4
Iniziative organizzate dalle società del territorio all’insegna dell’associazionismo sportivo e del coinvolgimento delle famiglie presso l’impianto sportivo Betti in via del Filarete dalle 16 alle 19. Le iniziative proseguono il 17 settembre in orario 9-12 e 16-19.
Per info: https://quartieri.comune.fi.it/dalle-redazioni/festa-dello-sport-1

19 settembre

Conferenza del progetto europeo UNCHAIN
Incontro riservato ai partner di progetto presso la Sala Macconi di Palazzo Vecchio (dalle 8 alle 18)

La mobilità dolce nelle città
Incontro focalizzato sulla mobilità ciclistica e sugli strumenti per migliorare la vivibilità e la sicurezza presso la Sala Firenze Capitale di Palazzo Vecchio (dalle 14.30 alle 16.30).

20 settembre

Conferenza del progetto UNCHAIN
Incontro riservato ai partner di progetto presso la Sala Conferenze della Biblioteca delle Oblate (dalle 8 alle 14)

21 settembre

Incontro con i mobility manager dell’area fiorentina – azioni per incentivare la mobilità sostenibile
Tavolo tecnico, evento riservato presso la Sala Riunioni Infopoint Santa Maria Novella (dalle 9.30 alle 12.30).

22 settembre

BikeToWork!
FIAB Firenze Ciclabile, in collaborazione con Legambiente Firenze, allestirà banchini informativi sulla mobilità ciclistica in viale Belfiore e in piazza Beccaria. Dalle 7.30 alle 9 chi passerà in bicicletta per recarsi a lavoro avrà un gadget FIAB ed una colazione offerta dalle sezioni soci di Unicoop Firenze.

Vigilandia – Educazione stradale
Attività per classi della scuola primaria e secondaria di secondo grado, organizzate dalla Polizia Municipale-Sezione Intersettoriale Sicurezza ed Educazione Stradale. L’iniziativa si svolge presso il campo Scuola Vigilandia all'interno dell'Area di San Salvi (orario 9.30-12.30).

23 settembre

Cambia stile, vai in bici!
Pedalata in sicurezza a cavallo dei Quartieri organizzata in collaborazione con Fiab e Firenze ciclabile, partenza di piazza Oberdan alle 17

Festa dello Sport del Quartiere 5
Eventi gratuiti organizzati dal Quartiere 5 nell’ambito della Settimana Europea dello Sport, per scoprire il potenziale dell'attività fisica e dello sport. Dalle 16 alle 19 presso il Pala Mattioli, via Benedetto Dei 56. Le iniziative proseguono anche il 24 settembre (stesso orario)
Per info: https://sport.comune.fi.it/blog/settimana-europea-dello-sport

24 settembre

Corri la vita 2023
La corsa che promuove la raccolta fondi destinata a progetti per la cura del tumore al seno torna nel centro storico della città. Partenza dal Parco delle Cascine (viale Lincoln) alle 9.15.
Per info: https://www.corrilavita.it/


(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)