Home > Webzine > Sport > Rugby, il 6 novembre al Padovani il derby fra Firenze 1931 e Florentia rugby
mercoledì 30 novembre 2022

Rugby, il 6 novembre al Padovani il derby fra Firenze 1931 e Florentia rugby

06-11-2022
"In attesa del test match tra Italia e Australia al Franchi non poteva esserci anteprima migliore che il derby di Firenze". E' quanto ha dichiarato l'assessore allo sport Cosimo Guccione a proposito dell'incontro tra Firenze rugby 1931 e Florentia rugby, valido per la quinta giornata del campionato di serie B, che si disputerà domenica 6 novembre 2022 al campo Padovani con fischio di inizio alle 14.30.
"E' il primo derby in serie B e sicuramente Firenze 1931 e Florentia lo vivranno come una delle partite più sentite dell'intera stagione - ha aggiunto l'assessore Guccione - sarà l’occasione per vedere due squadre che sul campo daranno tutto per vincere e che offriranno un bello spettacolo per quanti assisteranno alla partita, in campo e per il successivo terzo tempo".
Dopo quattro giornate la Florentia è terza con 17 punti, il Firenze rugby 1931 settimo con 7 punti.
"Sarà una sfida avvincente - ha concluso l'assessore allo sport - perché, anche se la classifica vede diversi punti separare le due formazioni il derby è un match particolare, in cui diversi fattori, come atmosfera, tensione e agonismo, rendono sempre aperta e combattuta la sfida. Un appuntamento imperdibile per i tifosi, dunque, ma anche per i semplici appassionati di questo straordinario sport che neanche una settimana dopo, il 12 novembre, saranno al Franchi per godersi il test match tra Italia e Australia".
"Firenze 1931 e Florentia sono due ottime squadre - ha detto Gregorio Ciampa, presidente di Florentia rugby  - due formazioni che si meritano entrambe di militare in categorie superiori. Domenica sarà un bel derby, saremo avversari ma non nemici. Viva Firenze".
"Sarà il primo derby tra le formazioni del primo quindici - ha sottolineato Fabio Stellini, presidente di Firenze rugby 1931 - un evento importante non solo per noi che vivremo quella giornata ma per tutta la città. Il derby è la migliore premessa alla partita tra Italia e Australia del 12 novembre: il rugby sarà così protagonista per almeno una settimana a Firenze. Siamo onorati di ospitare i nostri cugini della Florentia. Con loro abbiamo ottimi rapporti e collaborazioni sportive in atto che ci impegneremo entrambi ad accrescere nel futuro. Viva il rugby, viva Fiorenza, Alabim".


(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)