Home > Webzine > Cinema > "Being Leonardo da Vinci", il film di Massimiliano Finazzer Flory al Cinema Odeon Firenze
sabato 24 agosto 2019

"Being Leonardo da Vinci", il film di Massimiliano Finazzer Flory al Cinema Odeon Firenze

17-06-2019
Da lunedì 17 Giugno a domenica 21 Luglio il Cinema Odeon Firenze (Piazza Strozzi) celebra il genio di Leonardo da Vinci. In occasione dei 500 anni dalla sua morte è in programma un evento unico, in collaborazione con il portale Destination Florence, dedicato soprattutto ai turisti che visitano in estate la città: un gustoso "aperitivo leonardiano" con prodotti tipici locali, seguito dalla proiezione del film "Being Leonardo da Vinci" (30', versione in inglese) diretto e intepretato da Massimiliano Finazzer Flory. Un'esperienza da gustare e vivere in uno dei cinema più antichi e belli d'Italia, situato nel cuore di Firenze. 

Il primo appuntamento, lunedì 17 Giugno, alle ore 19.00, vede la partecipazione in sala di Massimiliano Finazzer Flory.

"Being Leonardo da Vinci" ha come protagonisti due giornalisti, uno di New York e uno di Milano, ignari l'uno dell’altro, per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo sono alla ricerca di uno scoop. Vedono opere e attraversano i luoghi del Genio tra paesaggi e misteriosi incontri. A Firenze per la prima volta durante uno spettacolo in costume tra frati, turisti e sbandieratori si trovano tracce inaspettate. A Milano si scopre un documento per scoprire chi era Leonardo Uomo attraverso un esame scientifico. Giungono nella sua ultima dimora a Clos Lucé e incontrano davvero Leonardo. Viene concessa l’intervista. Le parole del Genio sono autentiche in lingua rinascimentale. Alla fine Leonardo fugge tra i sotterranei tornando a Vigevano e svelandosi ai personaggi più importanti della sua storia.
Tratto dallo spettacolo teatrale di successo internazionale “Essere Leonardo da Vinci. Un'intervista impossibile”,  è un film unico nel suo genere, con il volto e la lingua di Leonardo, girato in location straordinarie, tra le quali ovviamente non poteva mancare Vinci. Un film che tiene insieme l'originalità linguistica attraverso il linguaggio del Rinascimento, il trucco, i costumi e la qualità tecnologica del nostro tempo come il drone che permette di dare forma a nuove tendenze estetiche, tra paesaggio e patrimonio culturale. Oltre il documentario e prima della fiction, una contaminazione di generi con la verità dell'arte. Il film ha avuto la sua première mondiale, lo scorso Ottobre, a New York e quella italiana, in Aprile, prima a Vinci (alla presenza del Presidente della Repubblica) e poi all'Odeon di Firenze, facendo registrare il tutto esaurito e ricevendo un grande apprezzamento da parte del pubblico.

Biglietto (aperitivo + film): euro 25

Per maggiori informazioni: www.destinationflorence.com - www.odeonfirenze.com 

AC