Home > Webzine > Cinema > "Vasco NonStop Live", il music film di Pepsy Romanoff su Vasco Rossi anche a Firenze
sabato 25 gennaio 2020

"Vasco NonStop Live", il music film di Pepsy Romanoff su Vasco Rossi anche a Firenze

25-11-2019
Il ritratto di un Vasco privato e di quello pubblico, le canzoni e il delirio del pubblico. 23 telecamere puntate sul palco, oltre 100 ore di girato e 2 chilometri di pellicola per due ore di adrenalina pura. Tutto questo e molto altro è "Vasco NonStop Live", il music film diretto da Pepsy Romanoff. Eccezionalmente nei cinema di tutta Italia solo per tre giorni, 25, 26 e 27 novembre distribuito da QMI Stardust. A Firenze e provincia ospitano l’evento i seguenti cinema: Uci Cinemas Firenze, The Space Cinema, Cinema Principe (solo il 25), Cinema Fiamma (solo il 26), Cinema Marconi (solo il 27), Uci Cinemas Campi Bisenzio, Cinema Grotta a Sesto Fiorentino, Cinema Certaldo di Boccaccio.

Come promesso, dopo la pubblicazione di “Se ti potessi dire”, l’ultima nuova canzone che spopola in radio e streaming, arriva al cinema il music film “Vasco NonStop Live” che racchiude la storia dei primi due tour NonStop Live. 2018 e 2019. Il primo capitolo della storia cominciata dopo il record mondiale di Modena Park. Da giugno 2018 con 9 concerti (Torino, Padova, Roma, Bari e Messina) a giugno di quest’anno, con l’“impresa” compiuta dei 6 concerti a San Siro e dei 2E20 a Cagliari.  Complessivamente 17 concerti per oltre 900.000 spettatori che lo hanno confermato Re degli Stadi per due estati di seguito.

Il music film è ideato e diretto da Pepsy Romanoff che ha fedelmente registrato immagini, suoni, colori e parole dei momenti più significativi. “L’idea – dichiara il regista - è quella di portare sul grande schermo un concerto diverso dagli altri, un concerto rock ruvido anche nel trattamento dell’immagine. Il girato è stato così riversato in pellicola per dare il senso del tempo e della bellezza della resa cinematografica”.

Oltre due ore per vivere l’atmosfera unica e irripetibile che si respira a ogni suo concerto, ma anche per entrare dentro il processo creativo della scaletta. Tutto quello che avreste voluto sapere su come nascono le scalette “perfette” (da “Cosa succede in città” a “Qui si fa la storia”), che cosa c’è dietro la scelta di ogni canzone. 

Per ulteriori informazioni: www.stardust.it