Home > Webzine > Cinema > The Gift, Azaar, Bebaak & Geethanjali: i corti del River to River al Cinema La Compagnia
giovedì 03 dicembre 2020

The Gift, Azaar, Bebaak & Geethanjali: i corti del River to River al Cinema La Compagnia

07-12-2019
Per la XIX edizione di River to River Florence Indian Film Festival il pomeriggio inizia alle 15.00 sabato 7 dicembre 2019 al Cinema La Compagnia (via Cavour 50/r), sotto il tema  'sogni nel cassetto, sorprese inaspettate e dura realtà al femminile' proietta la prima serie di cortometraggi in concorso denominata "Corti 1"  con i film "Azaar" di Myriam Raja, "The Gift" di Kiran Nagdev, "Bebaak"  di Shazia Iqbal e "Geethanjali" di Sachin Dheeraj Mudigonda.

"Azaar" di Myriam Raja, parla di Azaar, la bambina che vive in un piccolo villaggio rurale dell'India dove tutti gli uomini sono partiti per la guerra, lasciando le donne da sole. Azaar è ancora una bambina ma desidera crescere prima che gli uomini tornino. Il film, proiettato in Urdu lingua originale è sottotitolato in italiano, inglese e prodotto nel Ragno Unito nel 2019, dura 20 minuti. Kiran Sonia Sawar interpreta la protagonista. Myriam Raja è una regista premiata che ha studiato produzione di film all'Arts University Bournemouth. Il suo film di laurea Tehezeeb è stato proiettato a numerosi festival cinematografici di tutto il mondo, incluso River to River nel 2015. Si è recentemente laureata alla NFTS e sta attualmente adattabndo Azaar in un lungometraggio.

"The Gift" di Kiran Nagdev, racconta dello shock causato da una sorpresa pianificata con cura. Una coppia sta festeggiando il proprio anniversario, entrambi hanno pensato a una vacanza oltreoceano. Il colpo di scena è che entrambi hanno prenotato nelle stesse date. Il film, proiettato in lingua originale Hindi è sottotitolato in italiano, inglese e prodotto in India nel 2019, dura 7 minuti. Gli interpreti del cast sono Veebha Anand e Manish Naggdev. Il regista Kiran Nagdev ha quasi nove anni di esperienza nell'industria televisiva e di intrattenimento. È anche uno scrittore, produttore e regista per diversi network. Nel corso di questi anni ha lascato e lavorato a molte campagne, proposto e realizzato numerose pubblicità per aziende importanti e ha creato un lungometraggio.

"Bebaak (Dying Wind in her Hair)" di Shazia Iqbal, parla di Fatin una studentessa di architettura, proveniente da una famiglia della piccola borghesia musulmana. La ragazza fa richiesta per una borsa di studio presso un ente religioso, durante il colloquio verrà accusata di non seguire  la dottrina religiosa e sarà costretta a dover scegliere tra la sua ideologia confusa e lottare per ciò in cui crede. Il film, proiettato in lingua originale Urdu, Hindi, inglese è sottotitolato in italiano, inglese e prodotto in India nel 2019, dura 20 minuti. Gli interpreti del cast sono Sheeba Chadda, Sarah Hashmi, Vipin Sharma, Nawazuddin Siddiqui. Shazia Iqbal lavora come designer di produzione da dodici anni nel mondo del'industria dei film indiani e della pubblicità. Dopo essersi laureata in architettura  decide di lasciare il suo lavoro per uno più creativo. Ha studiato Regia alla MET Film  School di Londra.

"Geethanjali" di Sachin Dheeraj Mudigonda: Prakash e Geethanjali si conoscono in circostanze particolari e nel corso di una notte intraprendono un'ultima rivelatoria avventura. Il film, proiettato in lingua originale Telegu, inglese è sottotitolato in italiano, inglese e prodotto in USA nel 2018, dura 17 minuti. Gli interpreti del cast sono Lakshmi Bharawdaj e Rakesh Galebhe. Sachin Dheeraj Mudigonda è un ingegnere diventato regista. La sua passione per il cinema cresce all'università mentre consegue il master di Ingegneria Elettronica  presso l'Arizona State University, inizia a girare cortometraggi che ritiene possano trovare riscontro nella società contemporanea.

River to River Florence Indian Film Festival per la 19esima edizione ha in programma proiezioni che trattano amori, passioni e ritratti dell’India contemporanea. Questo è l'unico festival in Italia che racconta il volto dell'India contemporanea tra proiezioni, mostre, talk, lezioni di cucina ed eventi off. 40 eventi in cartellone che prevedono lungometraggi, documentari, cortometraggi, serie web e proiezioni speciali. Collabora con con I was a Sari iniziativa sociale di Oxfam Italia e la libreria Tatatà.

Biglietti
Mattina / pomeriggio / sera 6€ - ridotto studenti 5€
Giornaliero 10€ - ridotto 8€
Abbonamento 40€ - ridotto studenti 30€

Per ulteriori informazioni: www.rivertoriver.it

VSC