Home > Webzine > Cinema > Il corto "The River" e il documentario "Indian Space Dreams"al Cinema La Compagnia
venerdì 17 gennaio 2020

Il corto "The River" e il documentario "Indian Space Dreams"al Cinema La Compagnia

08-12-2019
Domenica 8 dicembre 2019 alle ore 18.00 il Cinema La Compagnia (via Cavour 50/r), per la 19/ma edizione di River to River Florence Indian Film Festival, proietta il cortometraggio "The River" di Ines von Bonhorst e Yuri Pirondi seguito dal documentario "Indian Space Dreams" di Sue Sudbury.

The River è stato girato scendendo dalla sorgente montuosa della regione himalayana di Mustang in Nepal, fino alla città sacra di Varanasi in India. Attraverso una prospettiva fuori dagli schemi e una colonna sonora dinamica, il film illumina i legami che esistono tra il fiume e l’umanità. Ines von Bonhorst e Yuri Pirondi lavorano insieme come registi e artisti da più di dieci anni. I loro progetti sono vari e includono video installazioni, documentari ma soprattutto cortometraggi. In ogni progetto, si interessano alle tante sfaccettature della nostra società, cercando di individuare il percorso della fantasia nella vita di tutti i giorni, il lato straordinario nella presunta banalità.

Il corto dura 12 minuti ed è proiettato con la voce originale in hindi sottotitolato in italiano. Prodotto in Italia nel 2019 con la sceneggiatura di Ines von Bonhorst, Yuri Pirondi, il montaggio di Ines von Bonhorst, la musica di Sonido Amazonico, la fotografia di Yuri Pirondi e l'interprete è Muddasar Ali.

A seguire Indian Space Dreams di Sue Sudbury che mostra uno straordinario scorcio sull’India contemporanea, il film segue gli scienziati spaziali a Mumbai in preparazione per il lancio del primo satellite astronomico, con un budget molto inferiore a quello della Nasa. Il countdown si avvicina, i quindici anni di duro lavoro daranno i loro frutti? Il primo film di Sue Sudbury  A Day in May è stato proiettato ai festival di Londra, Sydney, Lipzia e Nyon. Sudbury  ha anche lavorato per Channel 4 e ha recentemente diretto corti vincitori di premi dal nome Village Tales e Hunger by the Sea. Indian Space Dreams è il suo primo documentario.

Il documentario dura 77 minuti ed è proiettato con la voce originale in inglese, hindi, marathi, gujarati sottotitolato in italiano e inglese. Prodotto in UK, India  nel 2019 con la sceneggiatura di Sue Sudbury, il montaggio di Toby Farrel, Joby Gee, la musica di Sonido Amazonico, la fotografia di Avigit Mukul Kishorei.

Il River to River Florence Indian Film Festival si svolge con il Patrocinio dell’Ambasciata dell’India, sotto l’egida di Fondazione Sistema Toscana, ed è realizzato con il contributo di Regione Toscana, Comune di Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema.Il festival si avvale del sostegno degli sponsor Bagri Foundation, Salvatore Ferragamo, Instyle e Galleria di Lux; dei partner tecnici Hotel Roma, Fondazione Studio Marangoni, Museo Marino Marini, Marchesi Frescobaldi, Amblè, Cescot Firenze, Libreria Tatatà, Pocket Films; infine, dei media partner Firenze Spettacolo, RDF, Novaradio e Radio Amblè.

Biglietti
Mattina / pomeriggio / sera 6€ - ridotto studenti 5€;
Giornaliero 10€ - ridotto 8€
Abbonamento 40€ - ridotto studenti 30€

Per ulteriori informazioni: www.rivertoriver.it