Home > Webzine > Cinema > Una settimana di film cult e documentari su Più Compagnia
martedì 24 novembre 2020

Una settimana di film cult e documentari su Più Compagnia

21-07-2020

Una settimana di proiezioni in programma su Più Compagnia, la sala virtuale del cinema La Compagnia di Firenze ( www.cinemalacompagnia.it ), dal 21 al 26 luglio, tra film cult, omaggi a grandi personaggi, documentari di attualità e provenienti dall'archivio del Festival dei Popoli.

Si parte martedì 21 luglio con la visione di A girl walks home alone in the night, di Ana Lily Amirpour (2014), ambientato nella decadente città iraniana di Bad City, dove si aggira una vampira appassionata di skateboard. L’ira della giovane creatura si scaglia contro uomini corrotti, cattivi e che non rispettano le donne. L’incontro con il giovane Arash, però, cambierà la vita a entrambi.

Il programma prosegue mercoledì 22 luglio con un film da cineteca, Il Fuggiasco, di Carol Reed (1947), nel quale un attivista dell’IRA, gravemente ferito dopo una rapina finita male, vaga per la città, in cerca di una via di fuga dalle autorità britanniche.

Giovedì 23 luglio l’archivio del Festival dei Popoli presenta il documentario Let the fire burn, di Jason Osder, 2011 sui duri scontri tra la polizia di Philadelphia e il collettivo afroamericano Move, iniziati alla fine degli anni ‘70 e culminati il 13 maggio del 1985 con la morte di 11 persone (tra cui 5 bambini). A metà tra il documentario storico e la tragedia epica, con un sapiente utilizzo dell’eccezionale materiale d’archivio, il film coinvolge lo spettatore in un drammatico e complesso caso di scontro culturale fra natura e società. Il film sarà preceduto da un’introduzione a cura di Alberto Lastrucci (Archivio del Festival dei Popoli).

Venerdì 24 luglio sarà visibile su Più Compagnia il documentario dal titolo Alla corte di Ruth – RBG, di Julie Cohen (II) e Betsy West (2018), la straordinaria storia di Ruth Bader Ginsburg, giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti e pioniera dei diritti delle donne.

Sabato 25 luglio torna la rassegna dedicata a Ettore Scola con Passione d’amore, del 1981 con Jean-Louis Trintignant, Laura Antonelli, Bernard Giraudeau, Valeria D'Obici, Massimo Girotti.

Chiude la settimana, domenica 26 luglio, la visione del film Score - la musica nei film, di Matt Schrader (2017), un viaggio alla sorgente della creazione delle più belle musiche del cinema moderno, attraverso le esperienze di alcuni dei più iconici compositori contemporanei di Hollywood

Ingresso alle proiezioni euro 3.99. Le proiezioni saranno precedute da una introduzione critica (tranne Score – la musica nei film). Eventi in collaborazione con CG DIGITAL.

Informazioni e prezzi: www.cinemalacompagnia.it