Home > Webzine > Cinema > "Il meglio deve ancora venire", il film con Luchini e Bruel al Cinema Adriano di Firenze
giovedì 26 novembre 2020

"Il meglio deve ancora venire", il film con Luchini e Bruel al Cinema Adriano di Firenze

17-09-2020
Da giovedì 17 a mercoledì 23 settembre 2020 al Cinema Adriano di Firenze (Via Romagnosi, 46) è in programma "Il meglio deve ancora venire", il film francese del 2019, diretto da Alexandre de la Patellière e Matthieu Delaporte, con Fabrice Luchini e Patrick Bruel.

I protagonisti della storia sono Arthur (Fabrice Luchini) e César (Patrick Bruel), grandi amici sin dai tempi della scuola, rimasti in buoni rapporti nonostante i tanti anni trascorsi. Il primo lavora come ricercatore nel campo della medicina, è un uomo molto organizzato e attento che ogni norma venga rispettata. Il secondo, invece, è l'esatto opposto: ha un carattere un po' arrogante, è trasgressivo e spericolato, tanto da ricevere lo sfratto a causa di una bancarotta. Le diversità tra i due non finiscono qui, in quanto anche le vite sentimentali della coppia di amici sono agli estremi. Arthur ha una figlia, ma è divorziato e spera ancora che sua moglie torni un giorno a casa; mentre César passa da un'avventura di una notte all'altra, senza mai legarsi davvero a nessuna donna.
Per un caso del destino, il puntiglioso ricercatore viene a sapere che il suo amico è gravemente malato e, dall'altra parte, anche César scopre che l'altro è prossimo a passar a miglior vita. Come due veri grandi amici nel momento del bisogno, i due uomini faranno di tutto per realizzare l'uno i sogni dell'altro prima che abbandoni per sempre questo mondo...anche quelli che non li accomunano.

Fabrice Luchini, pseudonimo di Robert Luchini, è un attore e umorista francese. È vincitore di un Premio César e della Coppa Volpi per la Migliore Interpretazione Maschile alla settantaduesima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia per La corte. Ha inoltre ottenuto quattro nomination ai premi del teatro, i Molière.

Patrick Bruel, pseudonimo di Maurice Benguigui, è nato in Algeria in una famiglia ebraica. Oltre all'attore ha fatto anche il cantante e il giocatore di poker. Ha recitato come protagonista nel film Una famiglia di Sebastiano Riso. Era inoltre fra gli interpreti di Cena tra amici.

Per maggiori informazioni e orari: www.cinemaadriano.it 

C.O.