Home > Webzine > Cinema > FánHuā Chinese Film Festival: "Sguardi femminili" al cinema La Compagnia di Firenze
venerdì 22 ottobre 2021

FánHuā Chinese Film Festival: "Sguardi femminili" al cinema La Compagnia di Firenze

14-10-2021
Alle registe donne cinesi è dedicata la prima giornata del FánHuā Chinese Film Festival, la neonata rassegna che, dal 14 al 17 ottobre 2021, offrirà il meglio delle produzioni artistiche del cinema cinese al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour, 50).

Dal titolo “Sguardi femminili” in programma due film di due registe. Giovedì 14 ottobre 2021, dopo l’inaugurazione ufficiale prevista alle 18.30, si inizia alle 19 con la proiezione di “A First Farewell”, toccante opera prima della cineasta Wang Lina. Protagonista è un ragazzino, Isa Yasan, della contea di Xayar, nella Regione autonoma di Uiguri Musulmani dello Xinjiang. Isa è combattuto tra il desiderio di prendersi cura della madre – rimasta sordomuta -, di andare a scuola e di fare i lavori dei campi. Presto sarà costretto ad affrontare diverse decisioni, nel suo veloce percorso verso la vita adulta: prima la sua amica di nome Kalbinur dovrà trasferirsi in città per imparare il cinese, lingua ufficiale da studiare al meglio, mentre durante lo stesso inverno, il papà di Isa decide di mandare la moglie in una casa di cura e di lasciare il villaggio con il resto della famiglia.

Alle 21 è in programma l’anteprima di “Red Flowers and Green Leaves” di Liu Miaomiao e Hu Weijie, girato nel nord-ovest della Cina, in un villaggio della popolazione Hui, tra la minoranza di Musulmani cinesi, il film narra la storia del ventiduenne Li Guoqing (che soffre di epilessia), detto Gubo, e della bella Asheeyen. Le due famiglie decidono per il loro matrimonio, grazie all’intervento di una mediatrice che ha tenuto segreta la malattia del giovane e taciuto il tragico amore vissuto in precedenza dalla ragazza. Ciò nonostante, Asheeyen acquisterà gradualmente fiducia grazie alla pazienza e alla disarmante bontà di Gubo: venuti a sapere dei rispettivi trascorsi tenuti segreti dalle famiglie, i due giovani, vivendo insieme, possono iniziare a conoscersi, comprendersi e creare un rapporto affettivo.

Il festival prosegue tutto il fine settimana: venerdì 15 con i film dedicati alle pendici dell'Himalaya; sabato 16 ai talenti emergenti e domenica 17 ai nuovi eroi dagli schermi cinesi, con i campioni d’incassi.

Il festival è organizzato da Zhong Art International con il supporto di The Mall Luxury Outlets, esclusiva realtà italiana specializzata nell’offrire esperienze uniche nel panorama dello shopping di lusso, e con la collaborazione dell’Area Cinema di Fondazione Sistema Toscana, il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese, con la consulenza artistica di Paolo Bertolin, critico cinematografico e selezionatore presso diversi festival internazionali, inclusa la Mostra del Cinema di Venezia.

Ingresso 5 euro pomeriggio, 7 serale.

Per ulteriori informazioni: www.cinemalacompagnia.it